Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio: la classifica mar...
vaccaro daniele-delfino flacco porto_5.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio: la classifica mar...
poliandri fabio-calcio giulianova_64.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio: la classifica mar...
cuccurullo eduardo-pacentro_6.jpg

05/12/2017

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio (Seconda Categoria Girone F): l’Odorisiana impone il primo stop stagionale alla capolista Palena, e riapre il campionato

Visto 416 volte

COMMENTA

banner odorisiana 031217

Calcio (Seconda Categoria Girone F): l’Odorisiana impone il primo stop stagionale alla capolista Palena, e riapre il campionato

odorisiana-gruppo 031217

Senza scomodare paragoni esagerati, la sfida in programma al Comunale di Monteodorisio è probabilmente una delle più importanti del Girone di Andata, con i padroni di casa dell’Odorisiana, terza forza del Girone F di Seconda Categoria, che provano a riaprire il campionato ricevendo la corazzata Palena, sempre vincente nelle precedenti undici gare di campionato, con un ruolino di marcia impressionante, e che solo il Lanciano 1920, in Prima Categoria, può ugualmente vantare. La truppa di mister De Vitis è consapevole di affrontare una delle trasferte più a rischio, con la compagine del presidente Menna che vuole farsi con anticipo il suo personale regalo natalizio.

palena-gruppo 031217

La capolista non sembra a disagio, sul terreno appesantito dalla pioggia e ai limiti della praticabilità, di una delle più accreditate antagoniste,  e comincia ad attaccare prima che gli avversari riescano ad organizzare le adeguate contromisure. Al 13’, Ottaviano è costretto ad un doppio intervento ad alto tasso di difficoltà, per arginare la temibile incursione in area del bomber Di Falco. Il numero 11 ospite si ripete poco dopo con una conclusione dalla distanza che stavolta non riesce ad inquadrare lo specchio della porta.

Subito dopo, la squadra di casa imbastisce la prima, temibile offensiva in attacco, con Di Matteo che offre un buon assist al centro per il collega di reparto Della Penna, il quale arriva in leggerissimo ritardo e manca l’eventuale ta-pin vincente.

odorisiana-palena 031217

La sfida al vertice si ravviva dopo la mezzora, con la capolista di nuovo pungente con il veterano Tonti, ben imbeccato da Di Falco, che riesce a concludere in porta da posizione defilata, ma Ottaviano è sulla traiettoria e chiude coprendo il primo palo.

Il reparto d’attacco biancazzurro è di nuovo pungente al 34’, quando imbastisce una pregevole azione corale che si spegne insidiosamente a fondo campo.

L’ultimo acuto significativo del primo parziale spetta all’undici di casa, con Di Matteo che sfida la sorte su palla inattiva, ma la sfera si spegne sopra la trasversale di Pasquarelli.

odorisiana-palena 2 031217

Il big-match di giornata rompe gli equilibri alla ripresa dei giochi, quando il signor Di Florio di Lanciano sanziona il presunto fallo in area di Uzzeo ai danni di Di Matteo, con quest’ultimo che va ad incaricarsi della battuta, con la sfera che gonfia la rete di Pasquarelli, costretto alla resa.

Il Palena non si dà per vinto, e cerca di ristabilire gli equilibri con il sempreverde Tonti, che riesce a scavalcare Ottaviano in uscita, ma il suo tiro nella porta rimasta incustodita viene intercettata da capitan Ciccotosto, che allontana la minaccia ed evita grossi guai alla sua squadra. Sugli sviluppi del conseguente tiro dalla bandierina, Di Falco svetta n area sulla pennellata al centro di capitan Di Marino, ma la provvidenziale chiusura di Zappone argina il tentativo del bomber rivale.

odorisiana-palena 3 031217

Se il Palena non riesce a graffiare, nonostante il massiccio impegno del reparto avanzato, l’Odorisiana è più cinica e chiude i conti al 24’, quando Di Matteo firma la sua personale doppietta domenicale, approfittando dello sbilanciamento in avanti della squadra ospite per involarsi sul filo del fuorigioco, scattando sulla verticalizzazione di Del Giango, e infilando inesorabilmente il malcapitato estremo biancazzurro.

Nonostante il doppio vantaggio, la prova del Palena è positiva, anche se il reparto d’attacco non è particolarmente fortunato, nelle iniziative dalle parti di Ottaviano, che al 32’ è tenuto in apprensione dalla pennellata al centro di Verna e soprattutto dal conseguente e puntuale stacco in area del neo-entrato D’Ippolito, che manca di pochissimo il bersaglio grosso.

La giornata infausta della capolista viene in parte mitigata dalla rete nei minuti di recupero, che arriva dal dischetto. In questo caso, la massima punizione è assegnata dal direttore di gara, che ravvisa il fallo di mani in area di Marrocco, il quale intercetta il tiro di D’Orsaneo. E’ lo stesso D’Orsaneo ad incaricarsi della battuta, che infila Ottaviano e attutisce l’amarezza per il primo stop stagionale, che non pregiudica la prima posizione ma ringalluzzisce tutte le immediate inseguitrici, tra le quali l’Odorisiana.

Il tabellino della gara:

Odorisiana: Ottaviano, Menna Mattia (20’st Civico), Menna Lorenzo (12’st D’Alessandro), Zappone, Marrocco Domenico, Della Penna, Del Giango (31’st Marrocco), Di Matteo (39’st Barisano), Ventrella, Ciccotosto, Di Giacomo. A disposizione: Di Biase, Menna Nicola, Lammanda.

Palena: Pasquarelli, Verna, Ferrara, Liberatore, Uzzeo, Di Cencio, D’Orsaneo, Vittoria (26’st De Iuliis), Tonti (26’st D’Ippolito), Di Marino, Di Falco. A disposizione: D’Antonio, D’Orazio, Piccirelli, Scarci, Romanelli.

Allenatore: Severino De Vitis

Arbitro: Sebastiano Di Florio di Lanciano

Marcatori: 2’st Di Matteo su rigore (1-0), 24’st Di Matteo (2-0), 51’st D’Orsaneo su rigore (2-1)

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia