Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio: la classifica mar...
vaccaro daniele-delfino flacco porto_5.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio: la classifica mar...
poliandri fabio-calcio giulianova_64.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio: la classifica mar...
cuccurullo eduardo-pacentro_6.jpg

05/12/2017

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio (Seconda Categoria Girone E): il Fara Filiorum Petri sbanca Altino e si porta ad una lunghezza dalla vetta

Visto 379 volte

COMMENTA

pdf 051217

de luca 051217Torna alla vittoria il Fara Filiorum Petri dopo due pareggi e, con il turno di riposo dalla capolista Casalincontrada, si porta ad una sola lunghezza dalla vetta della classifica.
Nella trasferta Altino, la squadra di mister Cellucci si presenta con otto assenti tra infortunati e squalificati ma con i due nuovi acquisti Di Primio e Cozzolino. I padroni di casa, invece, decisi a tirarsi fuori dai bassifondi della classifica , sono guidati da Verratti e Di Matteo in avanti.
La gara si apre con gli ospiti in avanti che provano a trovare la via della rete senza però rendersi pericolosi dalle parti di Scutti. Gli uomini di Giangiordano dal canto loro non stanno a guardare e cercano i tutti i modi di mettere in difficoltà la retroguardia biancazzurra, ma anche loro faticano a trovare il guizzo giusto davanti a Bucciarelli. La prima mezz'ora scorre via tranquilla con il gioco che si sviluppa a centrocampo e le difese attente a non lasciare spazio agli avanti avversari.
di matteo 0510217L'equilibrio si rompe al minuto 35 quando un perfetto lancio di Serafini imbecca De Luca che salta con un pallonetto Scutti in uscita disperata fuori area, restite alla carica di Travaglini e deposita in rete a porta vuota. Vantaggio ospite e gara che sale di ritmo nelle battute finali del primo tempo. Prima della pausa, infatti, si registrano un'occasione per lo Sporting sprecata in area da Di Matteo e il tiro del capitano farese Parente che calcia a lato dal limite dell'area.
La ripresa inizia con un piglio diverso da parte dei padroni di casa, decisi a trovare il pareggio. I biancoverdi si mostrano più aggressivi e anche la manovra è più fluida. E infatti il pareggio non tarda ad arrivare. È il decimo minuto quando un traversone di Verratti taglia fuori la difesa farese e pesca in area il bomber Di Matteo, che con un tocco di piatto trafigge Bucciarelli.
parente 051217Il gol subìto scuote gli uomini del presidente Di Federico, che tornano ad attaccare e solo cinque minuti più tardi tornano in vantaggio. Azione di Di Maggio sulla destra che crossa in mezzo,palla che si impenna e che finisce sui piedi di Parente che con una girata al volo fulmina Scutti e riporta in vantaggio i suoi.
Giangiordano corre subito ai ripari inserendo Budulig e Schieda per rinforzare l'attacco, mentre Cellucci butta nella mischia Frattaroli, D'Orazio e Cozzolino. Il Fara si difende nel finale di gara mentre l'Altino le prova tutte per agguantare il pareggio. Il neo entrato Budulig ci prova da fuori area ma la palla termina sul fondo, dopo è Di Matteo a impegnare Bucciarelli che si rifugia in angolo. Al quarantesimo minuto arriva l'ultimo brivido per la porta altinese con D'Orazio che spreca da buona posizione dopo un contropiede condotto da Frattaroli. Le ultime battute del match sono tutte di marca altinese che chiude nella propria area la squadra farese. Gli ospiti reggono senza correre rischi, fino a due giri di lancette dal termine, quando i padroni di casa reclamano un gol non visto dal direttore di gara. Dagli sviluppi di un corner, la palla è deviata da D'Orazio verso la propria porta, Bucciarelli salva con un grande intervento ma i biancoverdi protestano animatamente convinti che il pallone fosse entrato in porta. L'arbitro lascia correre e la gara si chiude così dopo sei minuti di recupero con gli ospiti che tornano a gioire per i tre punti e i padroni di casa consapevoli che giocando così potranno presto uscire dalla zona calda. Nel prossimo turno l'Altino sarà impegnato nello scontro salvezza col Tornareccio mentre il Fara ospiterà il Castelfrentano nel big match di giornata.
Formazioni:
Sp.Altino: Scutti A., Di Marsilio, Scutti P., Braccia, Travaglini, Pelliccia, Barbieri, Antonini, Di Matteo, Verratti, De Laurentis. Panchina: Mosca, Di Franco, Schieda, Scutti S., Delimurati, Antonini, Budulig. All. Giangiordano
Fara F.P.: Bucciarelli R., Odorisio, Di Giuseppe, Capetola, Di Federico, Palombaro, Parente, Serafini, Di Primio, De Luca, Di Maggio. Panchina: Zulli, Cozzolino, Frattaroli, Bucciarelli G.,D'Angelo G., D'Amore, D'Orazio. All. Cellucci G. 

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia