Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Promozione Girone...
MASCHERINA VILLA-VAL DI SANGRO p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Atessa: l'amministrazione...
incontro atessa.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Terza Categoria):...
citta di chieti-ripa teatina 2_1.jpg

11/01/2018

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio a 5 (Final Eight C Femminile, quarti di finale): Orione Avezzano-Area L'Aquila Futsal 6-1

Visto 563 volte

COMMENTA

Per visualizzare il video, cliccare sulla scritta WATCH ON YOUTUBE

Se al PalaRoma di Montesilvano la prima giornata delle Final Eight di futsal è riservata alla C1 maschile, le ragazze della C Femminile aprono la loro tre giorni agonistica nel vicino impianto di Via Senna. Ad inaugurare i quarti di finale è la sfida che oppone l’Area L’Aquila Futsal all’Orione Avezzano. Si tratta di una sfida dall’esito particolarmente incerto, almeno sulla carta, visto che in campionato l’Area è seconda in classifica e precede le rivali odierne di 7 lunghezze, ma la Coppa, si sa, è un discorso a parte, e le sorprese sono sempre dietro l’angolo. A titolo puramente statistico, va ricordato che l’Area, insieme al Montesilvano e al Devils Chieti, è una delle compagini rappresentate sia in ambito maschile che femminile, all’atto conclusivo della stagione di Coppa.

centro storico montesilvano-gruppo 050118

La gara si indirizza fulmineamente verso una direzione inequivocabile, ed è quella dell’Orione, che dopo quattro minuti di gioco è già in doppio vantaggio. Al 3’ va a segno Sgravo, che beffa Salle  con un colpo di tacco, sfruttando a dovere il suggerimento dalla destra di Russo, al culmine di un perfetto schema di gioco innescato dalla stessa Russo.

Un minuto dopo, arriva il raddoppio griffato stavolta da Contestabile, che indirizza nel sacco con un gran sinistro che lascia di stucco la malcapitata Salle.

Il quintetto aquilano riesce a scuotersi, e al 9’ rientra parzialmente in carreggiata grazie a Di Marco, che trafigge Arcangeli da distanza ravvicinata, sugli sviluppi di un errato disimpegno difensivo dell’Orione, che da questo momento non correrà rischi ulteriori, chiudendo la truppa avversaria nella propria metà campo. All’11’, il destro in corsa di Sgravo risulta centrale per dare grattacapi all’estrema aquilana, costretta, suo malgrado, a ricevere il terzo dispiacere di giornata, che si certifica al 18’ per merito della stessa Sgravo, stavolta a segno con un diagonale di potenza che dalla corsia di destra indirizza la sfera nell’angolo più lontano.

area laquila futsal-gruppo 050118

L’ultimo acuto significativo del primo atto è ancora di matrice marsicana, col doppio tentativo di Contestabile e Russo, arginato in qualche modo da Salle. Alla ripresa dei giochi, la gara va virtualmente in archivio, visto che l’Orione va a segno per la quarta volta. Stavolta, si tratta di una sfortunata deviazione di Sivitelli, che viene a trovarsi sulla traiettoria del tiro scagliato in porta da Contestabile, che lascia di stucco la sua compagna di squadra Salle.   La retroguardia aquilana è sollecitata anche successivamente dalla doppia conclusione ravvicinata di Russo, arginata da Salle, e dalla dirompente Contestabile, che impegna severamente l’estrema ospite, costretta comunque a capitolare nuovamente all’11’. Stavolta è Michetti ad entrare nel tabellino marcatori, approfittando di un clamoroso svarione difensivo di De Santis, che permette alla numero 5 avezzanese di involarsi indisturbata verso la porta di Salle, che non può fare nulla per arginare  l’offensiva. Il passivo diventa tennistico al minuto 17, quando Sgravo firma la sua doppietta personale approfittando di una nuova leggerezza della retroguardia aquilana, che le consente di correre verso la porta di Salle, castigata per la sesta volta.

La reazione del quintetto aquilano si limita, nel concreto, al diagonale di Mascaretti, che giustifica la presenza tra i pali di Arcangeli, graziata poi da Di Marco, che sulla ribattuta spedisce a fondo campo. Prima dei titoli di coda, l’Orione cerca di rimpolpare il punteggio con  Contestabile, che stavolta spara centralmente nella porta presidiata dalla reattiva Salle. Non vi saranno altre emozioni, in una gara dominata dall’Orione, che guadagna il meritato approdo alle semifinali.

Il tabellino della gara:

Area L’Aquila Futsal: Salle, Di Marco, De Santis, Rovo, Forella, Scipioni, Mascaretti, Del Vecchio, Sivitelli.

Orione Avezzano: Arcangeli, Mazzulli, Conte, D’Andrea, Michetti, Ferretti, Viscogliosi, Russo, Contestabile, Sgravo.

Arbitro: Fabio Bomba di Lanciano

Marcatori: 3’pt Sgravo (0-1), 4’pt Contestabile (0-2), 9’pt Di Marco (1-2), 18’pt Sgravo (1-3), 2’st autorete Sivitelli (1-4), 11’st Michetti (1-5), 17’st Sgravo (1-6)

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia