Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Finale Play-Off P...
santanna-cugnoli 1_2.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Finale Play-Off P...
pontevomano-gruppo_3.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Finale Play-Off S...
fara filiorum petri-rapino 4.jpg

13/02/2018

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio (Prima Categoria Girone B): ‘Gli arbitri non tutelano l’incolumità dei nostri ragazzi’,l’Orsogna minaccia di ricorrere alla giustizia ordinaria

Visto 637 volte

COMMENTA

luca finocchio 130218

Calcio (Prima Categoria Girone B): ‘Gli arbitri non tutelano l’incolumità dei nostri ragazzi’,l’Orsogna minaccia di ricorrere alla giustizia ordinaria

logo orsogna 130218L’Orsogna minaccia di ricorrere alla giustizia ordinaria, dopo i recenti episodi che hanno visto coinvolti alcuni tesserati, usciti malconci dalla sfida con l’Athletic Lanciano. La Presidente Di Benedetto è un fiume in piena: “Considerato che ogni domenica siamo a parlare delle stesse cose, vorrei chiedere al signor Giancola (Il responsabile degli arbitri abruzzesi, ndr) se possiamo agire contro gli arbitri che non hanno tutelato l’incolumità dei nostri calciatori. Domenica, ad esempio, uno dei nostri è uscito dal campo con il naso rotto   e un altro ha perso due denti. In entrambi i casi, l’arbitro non si è accorto di nulla. Stiamo valutando, a questo punto, di tutelare i nostri ragazzi ricorrendo alla giustizia ordinaria. La Federazione dovrebbe sostenere una società come la nostra, che non ha strutture sportive a causa della frana che ci ha privato del nostro impianto di gioco, e che fa di tutto per onorare il campionato. Sarebbe stato facile ritirarla e falsare il campionato ancora di più. Chiedo, pertanto, al presidente Ortolano , di farci sapere come muoverci per uscire incolumi da questo campionato, nel quale tutte le società partecipanti si lamentano di questi arbitri, spesso lasciati soli ma a volte anche molto spavaldi”.

Il Direttore Sportivo Miccoli, nel ripercorrere tutti gli errori  arbitrali subìti dall’inizio della stagione, precisa che “non si tratta del solito alibi di chi non riesce ad ottenere dei risultati sul campo, e si appiglia alle critiche verso l’operato arbitrale. Sono cinque gare che siamo imbattuti, e le nostre rimostranze arrivano in questo momento proprio per essere maggiormente credibili. Nella gara di ieri, per onore di verità, va detto che anche i nostri avversari hanno avuto dei torti arbitrali. Il nostro è semplicemente un segnale di attenzione verso un andazzo generale che nuoce soltanto al calcio e alla corretta regolarità del campionato”.

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia