Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Fossacesia, al via Belles...
di giuseppantonio enrico 5_4.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5 (Serie A2): su...
matias lara 1p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Promozione): Simo...
amedoro simone-passo cordone.jpg

13/06/2018

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio (Finale Coppa Abruzzo Giovanissimi Regionale): l’Alcyone piega il Pineto e si aggiudica il trofeo

Visto 184 volte

COMMENTA

Calcio (Finale Coppa Abruzzo Giovanissimi Regionale): l’Alcyone piega il Pineto e si aggiudica il trofeo

alcyone-gruppo 130618

La stagione agonistica vive gli ultimi scampoli di calcio giocato anche nel settore giovanile, e tra gli eventi più significativi del week-end va segnalata la full immersion al Comunale di Ortona, campo in sintetico prescelto per la disputa delle finali di Coppa Abruzzo nelle Categorie dei Giovanissimi e Allievi Regionale.

Per quel che concerne i Giovanissimi, le due sfidanti sono l’Alcyone e il Pineto. Se i francavillesi del Presidente Ronci arrivano all’ultimo atto dopo aver preceduto il Fossacesia al termine della regular season, i teramani di mister Vespa approdano all’epilogo dopo aver prevalso sul Cologna grazie alla classifica avulsa.

pineto-gruppo 130618

I biancazzurri iniziano la gara dando l’impressione di poter sovrastare facilmente la compagine avversaria, con delle buone giocate che si abbinano alla fisicità apparentemente sovrastante, ma a conti fatti saranno fattori destinati a non incidere più di tanto. E in effetti, dopo le iniziali percussioni di Proterra e Stella, che dalla destra impegnano Piscitelli, e del successivo siluro dal limite di Lefoer, di pochissimo a lato, l’Alcyone è decisamente più cinico, visto che riesce a rompere gli equilibri al primo tentativo d’attacco nella metà campo biancazzurra. E’ il 7’, infatti, quando De Laurentiis vince un rimpallo nella propria metà campo e dà avvio alla poderosa ripartenza di Delle Donne, che si invola indisturbato verso la porta di De Luca, che accenna l’uscita ma non può fare nulla e deve arrendersi alla conclusione in porta del numero 7 francavillese.

alcyone-pineto 1 130618

L’Alcyone, rinvigorito dal vantaggio, cerca di rimpinguare il punteggio approfittando del momento di sbandamento della truppa teramana, ma dopo la serie di batti e ribatti in area pinetese, l’azione si chiude con la girata ravvicinata di Bomba, che si spegne sull’esterno della rete.

Il raddoppio è soltanto rimandato, e si certifica al 13’ grazie a Mezzanotte, che dal limite fa partire un gran diagonale che non viene intercettato da De Luca, costretto a subire il raddoppio pagando a caro prezzo una opposizione alquanto approssimativa.

alcyone-pineto 2 130618

I biancazzurri accusano il colpo e riescono a riemergere soltanto al 24’, su palla inattiva, anche se Piscitelli riesce a rimediare in qualche modo al perfido tentativo di Restaneo.

Sull’altro fronte, Delle Donne spedisce in fondo al sacco, ma stavolta non può festeggiare, visto che la terna arbitrale ferma l’azione per una posizione irregolare del numero 7 in maglia bianco-rossa.

Il Pineto spara le ultime cartucce del primo atto con l’infruttuoso affondo di Vallese, che al 31’ ha la possibilità di calciare in porta approfittando di un rimpallo in area, ma la mira non è delle migliori.

Va decisamente meglio all’Alcyone, che conferma lo stato di grazia con il tris della tranquillità firmato stavolta da Liberato, che stacca con tempismo sul corner di D’Alessandro e non lascia scampo al malcapitato De Luca.

alcyone-pineto 3 130618

Il Pineto, che ha impellente necessità di riaprire i discorsi, riparte con un pretenzioso tentativo dalla distanza di Pierfelice, che da fermo prova a far male, la sfera si impenna sopra la trasversale di Piscitelli, che non corre rischi, ma deve capitolare, suo malgrado, al 10’, grazie al tocco ravvicinato di Bratelli, che sfiora la sfera sullo spiovente dalla sinistra, quel tanto che basta per sorprendere il numero 1 francavillese.

La rete  rianima i biancazzurri, che sull’onda del rinnovato entusiasmo provano a rientrare definitivamente in corsa, anche se il tentativo di girata di Lefoer si alza a fondo campo, e il successivo fendente dalla distanza di Marchegiani viene disinnescato con affanno da Piscitelli, che riesce a preservare il prezioso vantaggio, messo al sicuro da Bomba, che al 21’ fa poker grazie alla puntuale verticalizzazione di D’Alessandro, il quale lancia il suo compagno, inarrestabile e deflagrante nello scavalcare l’estremo rivale, che prova ad accennare l’uscita, ma non riesce nell’intento e deve arrendersi per la quarta volta.

alcyone-pineto 4 130618

I biancorossi, ormai sazi, sparano le ultime cartucce con Delle Donne, che non riesce, stavolta, ad essere deflagrante, con la sua conclusione dalla distanza che si spegne tra i guantoni di De Luca.

Il Pineto prova a tirare fuori l’orgoglio, ma i tentativi di Lefoer e del neo-entrato Leonzi non riescono a scalfire le certezze di Piscitelli, che di lì a poco festeggerà la vittoria della Coppa Abruzzo insieme ai suoi compagni di squadra.

alcyone-pineto 5 130618

 Il tabellino della gara:

Alcyone Calcio: Piscitelli (32’st Ranieri), Salcuni (27’st Della Pelle), Leombroni, De Laurentiis, D’Intino, Liberato, Delle Donne (29’st Mancini), Vallese (25’st Lafarciola), Bomba (32’st Di Dio), D’Alessandro (30’st Rosati), Mezzanotte (16’st Giacalone).

Allenatore: Raffaele Cicolini

Pineto: De Luca, Marchegiani, Proterra (28’st Dundulachi), Di Ridolfi (30’st Aquilani), Leporieri (1’st Leonzi), Bratelli, Stella (4’st De Pasquale), Lefoer (30’st Margiovanni), Nunziato (25’st Di Sante), Pierfelice, Restaneo. A disposizione: Petrella.

Allenatore: Vincenzo Vespa

Arbitro: Christian D’Alessandro di Vasto (Assistenti: Federico Cocco e Stefano Carchesio di Lanciano)

Marcatori: 7’pt Delle Donne (1-0), 13’pt Mezzanotte (2-0), 34’pt Liberato (3-0), 10’st Bratelli (3-1), 21’st Bomba (4-1)

Ammoniti: Vallese, Bomba (A)

(Foto di Marta Calabrese)

alcyone-pineto 6 130618

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia