Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5: la classifica...
venditti danilo-atessa mario tano_5.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5: i risultati e...
marinelli giulio-delfino c5 (2).jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5: la classifica...
milanese paolo 2-virtus san vincenzo vr_51.jpg

07/11/2018

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio a 7 : Torneo CSEN presso il Centro Sportivo El Monumental (la cronaca della seconda giornata)

Visto 268 volte

COMMENTA

davkar 071118

Calcio a 7 : Torneo CSEN presso il Centro Sportivo El Monumental (la cronaca della seconda giornata)

Dopo l’ottimo riscontro  avuto con la disputa della prima giornata, caratterizzata da un clima di massima correttezza tra tutte le squadre partecipanti, va in archivio anche il secondo turno del Campionato di Calcio a 7 CSEN, grande novità stagionale presso il Centro Sportivo El Monumental di Fossacesia. Nel primo appuntamento del lunedì sera, piccola variazione al calendario, col posticipo tra Merengue e Per Noi C7 rinviato al giorno successivo, e unica gara della serata che vede di fronte Green Team La Villetta e Armata Brancaleone. E sono questi ultimi ad imporsi sugli avversari col punteggio finale di 7 a 4 che permette loro di muovere la classifica con i primi punti stagionali. Rimane al palo il Green Team, che deve rimandare i sogni di gloria ad altra data. Nel primo dei tre confronti odierni, i primi a scendere in campo sono Vecchie Glorie e Tempi Andati. Se i primi sono reduci dal successo inaugurale con l’Armata Brancaleone, Zangolli e compagni sono chiamati al riscatto dopo lo scivolone d’esordio con le Merengue, ma le cose cominciano ad andare subito per il verso sbagliato, visto che le Vecchie Glorie piazzano il primo sigillo dopo appena due minuti dal fischio d’avvio, con la realizzazione di Nicola Massimini, a bersaglio con un gran siluro dalla distanza. Il raddoppio si concretizza due minuti dopo, e stavolta è Di Battista a gioire dopo aver trovato il pertugio in mischia e l’angolo libero per trafiggere il malcapitato Andrea Zangolli.

anxanum viaggi-gruppo 071118

I Tempi Andati non hanno il tempo di riorganizzarsi, e poco dopo arriva anche il tris autografato ancora da Di Battista, che si trova sulla traiettoria della conclusione di Loris Di Nunzio dalla propria mediana. Il tocco è quasi impercettibile ma decisivo per avere la paternità della marcatura.

el monumental 071118

Il martedì di passione della compagine fossacesiana si conferma anche nelle fasi successive, dapprima con la sfortunata deviazione di Blandini che va a toccare per ultimo prima che la sfera oltrepassi la fatidica linea bianca, e poi con lo scatenato Di Battista, che chiude la frazione con il suo tris personale. Il risultato, ormai senza storie, si rimpingua ulteriormente alla ripresa delle ostilità. Al 10, è Di Nunzio che partecipa al festival del goal, con un gran diagonale che gonfia l’angolino più lontano. Quattro minuti dopo, Antonio Zangolli attenua la disfatta con la rete della bandiera, da due passi, che non scoraggia le truppe d’assalto avversarie, ancora pungenti in altre tre occasioni. Il risultato, già tennistico, si amplifica ulteriormente con le realizzazioni di Taraborrelli, lo scatenato Di Battista e Di Nunzio, al bis personale. Finisce con il pesantissimo risultato di 9-1 per le Vecchie Glorie, che sono a punteggio pieno con 6 punti in cascina. Neanche uno, al contrario, per i Tempi Andati, i quali chiudono con una amara e pesante sconfitta che induce ad un repentino cambio di marcia, onde evitare ulteriori passi falsi e un addio anticipato a qualsiasi sogno di gloria.

merengue-per noi 071118

La seconda gara della serata è un derby lancianese tra il Real Lanciano e l’Anxanum Viaggi. Entrambe le squadre fanno dunque il loro esordio ufficiale davanti alle nostre telecamere. Se Vizioli e compagni sono reduci dalle netta affermazione inaugurale con il Green Team La Villetta, il Real è all’esordio assoluto, essendo stata la prima compagine ad osservare il turno d riposo.

per noi c7 071118

Anche se il numero di tesserati presenti alla sfida odierna è abbastanza esiguo, rispetto alla massiccia rappresentanza degli avversari, la partenza dell’Anxanum è dirompente. Passano pochi secondi dall’avvio del primo atto, e Cocco va a segno con un destro dal limite in controbalzo. Gli fa eco, poco dopo, Gianluca Rullo, che castiga Rey con un missile dal vertice d’area che si spegne in fondo al sacco dopo aver scheggiato il palo alla destra dell’estremo avversario.

real lanciano-gruppo 071118

Il numero 10 dell’Anxanum si ripete un minuto dopo, con un missile dalla distanza.

Al 13’, l’Anxanum Viaggi fa poker con Bruno, che sorprende Rey con un sinistro da posizione estremamente periferica. Il copione della stracittadina rimane invariato anche al riavvio dei giochi, e a conferma di tale asserzione arriva la cinquina di Rullo, che mette a frutto una micidiale ripartenza orchestrata da Cocco.

vecchie glorie-gruppo 071118

Il Real vuole attenuare la disfatta, e riesce a rientrare parzialmente in carreggiata con le due realizzazioni di Di Ciano e Paolucci. Il primo realizza su palla inattiva, il secondo ribadisce in rete dopo la precedente ribattuta di Ezzaki. L’Anxanum torna a dilatare il proprio vantaggio con Vizioli, a segno con una girata dal limite che non lascia scampo a Rey. Il Real resta a galla con De Rosa, che realizza la terza rete per i suoi con un diagonale chirurgico che termina la sua corsa nell’angolo più lontano. L’ultima annotazione significativa sul nostro taccuino è rappresentata dalla settima rete dell’Anxanum firmata da Bruno, che festeggia la sua doppietta di giornata con un siluro dalla distanza sfiorato impercettibilmente dalla schiena di Paolucci.

vecchie glorie-tempi andati 071118

La serata si conclude con il recupero del giorno precedente, che oppone le Merengue ai Per Noi C7. Si tratta di due squadre dalle opposte ambizioni. Questo, almeno, ci racconta il turno inaugurale del campionato, che ha visto il successo del Merengue e la contemporanea sconfitta del Per Noi C7.   

A dispetto dell’avvio, che risulta favorevole alle Merengue, le quali passano a condurre con Sagarese, gli avversari denotano un sensibile miglioramento rispetto al turno d’esordio , e in più occasioni riescono a creare pericolose insidie dalle parti di Labrozzi, che deve soccombere al 7’ per opera di Tacu, abile ad infilare nella porta sguarnita dopo la precedente uscita dell’estremo avversario su Calcan.

Le Merengue replicano prontamente e tornano a prendere il largo con le realizzazioni di Di Battista, con un rasoterra dal limite e di Sferrella, con un beffardo pallonetto dalla distanza, ai quali replica Alex Del Pizzo, con un gran sinistro che sorprende Labrozzi. Prima dell’intervallo, le Merengue firmano la quaterna con il bis personale di Sagarese, che rimpolpa il vantaggio con un rasoterra dalla media distanza che si infila sul primo palo, al culmine di un persistente fraseggio della truppa biancazzurra.

La gara rimane emozionante e ricca di segnature anche alla ripresa delle ostilità, che prendono avvio con la cinquina biancazzurra autografata da Lanci, il quale gonfia la rete con un preciso tiro da fermo che elude la barriera predisposta da Sacalus.

I Per Noi non demordono e si riavvicinano con Calcan, che sfiora la sfera sullo spiovente dalle retrovie di un suo compagno di squadra e beffa Labrozzi da distanza ravvicinata. Sulle ali del ritrovato entusiasmo, arriva la quarta rete dei Per Noi C7. Si tratta del bis personale di Tacu, che realizza con un tocco da due passi sfruttando un succulento assist dal fondo. Sferrella mette al sicuro il risultato chiudendo uno scambio persistente con Di Battista.

Nonostante il risultato sia ormai fuori discussione, i Per Noi finiscono a testa alta, realizzando la quinta segnatura di giornata con Di Campli.

  I risultati e i marcatori della prima giornata

GREEN TEAM LA VILLETTA – ARMATA BRANCALEONE  4-7

Marcatori: Introcasa Pierpaolo 3 reti, Bellisario Ernesto (GT); Di Loreto Gabriele 2 reti, Pellicciotta Andrea 2 reti, Pellicciotta Loris 2 reti, Ferrante Michele (AB)

VECCHIE GLORIE – TEMPI ANDATI  9-1

Marcatori: Massimini Nicola, Di Battista Antonio 4 reti, autorete Blandini, Di Nunzio Loris 2 reti, Taraborrelli Levino (VG); Zangolli Antonio (TA)

REAL LANCIANO – ANXANUM VIAGGI  3-7

Marcatori: Di Ciano Mirko, Paolucci Claudio, De Rosa Sabatino (RL); Cocco Giulio, Rullo Gianluca 3  reti, Bruno Alfonso 2 reti, Vizioli Cristian (AV)

MERENGUE – PER NOI C7  7-5

Marcatori: Sagarese Marco 2 reti, Di Battista Jacopo, Sferrella Bruno 3 reti, Lanci Andrea (M); Tacu Tudorel 2 reti, Del Pizzo Alex, Calcan Tiberiu, Di Campli Lorenzo (PN)

LA CLASSIFICA

VECCHIE GLORIE              6

ANXANUM VIAGGI        6

MERENGUE       6

ARMATA BRANCALEONE             3

ASD MOZZAGROGNA   3

GREEN TEAM LA VILETTA            0

REAL LANCIANO              0

PER NOI C7         0

TEMPI ANDATI 0

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia