Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Altino: Consiglio Comunal...
altino-consiglio comunale 2.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
'Il buono, il brutto, il ...
convegno cinghiali vasto_1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Orsogna: Festa di ringraz...
festa di ringraziamento sindaco salerni.jpg

27/05/2019

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Festa della pallavolo e del calcio a 5: il Cedas Sevel di Atessa primeggia nel calcio a 5, l’ ACRAF Angelini nella pallavolo aziendale. La BTS di San Salvo ha vinto il torneo di mix volley

Visto 238 volte

COMMENTA

bcc 270519

Sport aziendale C.S.A.In.

 

Festa della pallavolo e del calcio a 5: è la solidarietà a farla da padrona.

 

Il Cedas Sevel di Atessa primeggia nel calcio a 5, l’ ACRAF Angelini nella pallavolo aziendale. La BTS di San Salvo ha vinto il torneo di mix volley.

 festa pallavolo calcio a 5 1 270519

E’ stata la “solidarietà” a farla da padrona  nell’edizione 2019 della “Festa della pallavolo e del calcio a 5”. Anche quest’anno, infatti, tutti i partecipanti hanno contribuito ad una raccolta fondi che sono stati devoluti alla “Onlus Giacomo Sintini”, attiva nel campo del sostegno ai piccoli pazienti oncologici.  

Ma a Vasto, il 25 e 26 maggio scorsi sono soprattutto andati in scena i tre tornei in programma: due di pallavolo (aziendale e mix volley),  ed uno di calcio a 5, che hanno visto gareggiare circa centocinquanta atleti, dirigenti sportivi ed arbitri provenienti dal Molise, dalla Campania, dal Lazio, dalle Marche e dall’ Abruzzo.

festa pallavolo-calcio a 5 2 270519

La kermesse sportiva, inserita nel quadro delle manifestazioni del Comitato Regionale Abruzzo dello CSAIn (Centri Sportivi Aziendali e Industriali), è stata organizzata dal Cedas Sevel (Valter Di Gregorio, Giuseppe Vaccaro, Fabio Rosato, Vincenzo Ursini, Antonio Matteo). Preziosa, come accade ormai da oltre vent’anni, la collaborazione del dirigente marchigiano Domenico Spina, cui è stato assegnato il premio “fair Play”.

Sei le squadre che si sono confrontate nel torneo di mix volley, interamente giocato nel pomeriggio di sabato. Se lo è aggiudicato con grande autorevolezza la BTS di San Salvo, che ha vinto tutte e cinque le partite disputate. I sansalvesi, (Alessandra Mascitelli, Valentino Speranza, Silvia Campofredano, Marco Daniele, Alessio Cicchitti, Antonio Sasso, Eleonora Daniele, Tiziano Forgione, Chiara Santoro, Donato Turtora) guidati in panchina dall’allenatore Simone Valentini, hanno battuto nello scontro decisivo il G.S. Fossacesia che ha concluso al secondo posto. Al 3° posto l’Enjoy Volley Vasto del professor Carlo Menna, che ha preceduto nell’ordine il G.S.Paglieta, il G.S. I disagiati di Castel Frentano ed il G.S. Game of spikes Atessa.

festa pallavolo-calcio a 5 3 270519

Nel torneo di calcio a 5, giocato sui campi del C.T. Promotennis e nella palestra San Gabriele, bel successo del Cedas Sevel di Atessa (Giuseppe Venditti, Alessandro Angelucci, Daniel Montebruno, Damiano Catalusci, Simone Spadano, Alessandro Iezzi, Stefano Civico, Francesco Palumbo, Giuseppe Fiermonte, allenatore Giuseppe Vaccaro). I ragazzi, tutti dipendenti della fabbrica che produce il Ducato Fiat, dopo chiuso imbattuti il girone di qualificazione, hanno pareggiato per 2 a 2 la finale giocata contro la FCA Pratola Serra ma si sono ugualmente aggiudicati il trofeo in virtù del migliore piazzamento ottenuto in qualificazione. Al 3° posto gli anconetani dell’Angelini che hanno superato nella piccola finale la FCA Plastic di Atessa. Fanalino di la FCA di Termoli.

Le palestre del centro sportivo San Gabriele e San Paolo hanno fatto da cornice all’attesissimo torneo di pallavolo aziendale. Dopo la battuta d’arresto degli ultimi due anni è tornata al successo l’ACRAF Angelini di Ancona (Matteo Covacci, Nicola Landini, David Amagliani, Diego Mancinelli, Massimiliano Cerioni, Francesco Bastianelli, Franco Crispiani). In finale i marchigiani hanno battuto con un netto 2 a 0 (25/15 – 25/19) la ringiovanita formazione dei  padroni di casa del Cedas Sevel (Vincenzo Spadano, Valentina Di Camillo, Manuel Ortolano, Ottavio Franciotti, Giovanni Di Pinto, Niko Tatasciore, Marco Zaccagnini, Enrico Di Deo, Luca Gallucci, Mattia Paolucci, Alberto Di Giulio, allenatore Paride Mancini, dirigente accompagnatore Fabio Rosato). Sul gradino più basso del podio la United Nations Volley Roma, formazione composta da dipendenti delle tre Agenzie ONU con sede nella Capitale, mentre al quarto e quinto posto si  sono classificate rispettivamente FCA Termoli ed  FCA Pratola Serra.

Durante la cerimonia di premiazione Valter Di Gregorio, che in qualità di Segretario del Cedas Sevel ha coordinato tutti gli aspetti organizzativi, ha ringraziato gli arbitri delle finali Marco Cieri e Giovanni Alfieri (calcio a 5); Josè Ramundo e Mafalda Tranchese (Pallavolo).

I riconoscimenti individuali per il calcio a 5 sono andati ai capo cannoniere Gianluca Latini (ACRAF Ancona) e al miglior portiere Alessandro Angelucci (Cedas Sevel).

“Sono stati due giorni intensi e belli.” – Spiega Di Gregorio, che da oltre trent’anni è il ”motore” di questa e di altre manifestazioni organizzate dal Cedas Sevel. - “Abbiamo fatto sport nel modo più bello, divertendoci e cementando vecchie e nuove amicizie sportive. La  cosa che mi preme rimarcare – conclude - è la grande generosità di tutti i partecipanti, che ci ha permesso di raccogliere una bella somma che abbiamo immediatamente devoluto  alla Onlus di Giacomo Sintini, fondata dall’ex campione della pallavolo italiana per aiutare i giovani con problemi oncologici.”

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia