Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Promozione Girone...
francesco gagliano-casalbordino p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Ortona: Lions Club, la ce...
tommaso dragani 2.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Giovedì a Lanciano Giuse...
locandina people p.jpg

23/06/2019

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio (Play-Off Seconda Categoria-gara di ritorno): la Faresina vince in rimonta sull’Amatori Vis Farindola e brinda alla Prima Categoria

Visto 374 volte

COMMENTA

bucciarelli 230619

Calcio (Play-Off Seconda Categoria-gara di ritorno): la Faresina vince in rimonta sull’Amatori Vis Farindola e brinda alla Prima Categoria

Per alcune squadre la stagione calcistica è diventata infinita, con gli ultimi verdetti che sfiorano le calende greche, ma tanta attesa può essere ampiamente ripagata dalla posta in palio. In Seconda Categoria, Faresina e Amatori Vis Farindola sono le ultime squadre a potersi godere il meritato riposo estivo, ma prima c’è da portare a casa il tanto agognato salto nella serie superiore. Il risultato della gara d’andata, in quel di Farindola, è stato foriero di soddisfazioni per la squadra farese, che può dunque amministrare il doppio vantaggio in trasferta. Ma le amarezze assaporate nella passata stagione inducono i biancazzurri del Presidente Di Federico ad essere guardinghi e a non adagiarsi sugli allori. Atteggiamento forzatamente aggressivo per i biancoverdi di mister Del Trecco, chiamati ad una difficile ma non impossibile rimonta. Prima del fischio d’avvio, il signor Giampietro di Pescara, affiancato da Bosco e Siracusano, fa osservare un minuto di raccoglimento per onorare la memoria di Daniele Saraullo, giovane bucchianichese prematuramente scomparso, e ricordato anche dalla società farese, nel cui settore giovanile aveva iniziato la propria attività calcistica. Per Daniele, anche uno striscione commemorativo esposto dai giocatori biancazzurri.

ciavalini 230619faresina-gruppo 230619

La partenza farese è promettente, con Cirone costretto ad intervenire a ridosso del primo palo, per arginare l’incursione di Rapino dalla corsia di sinistra. Sugli sviluppi del conseguente tiro dalla bandierina, Cellucci offre uno spunto interessante per l’avanzato Di Giuseppe, che di prima intenzione spedisce di poco a lato.

La prima incursione biancoverde in area farese coincide con le vibranti proteste della truppa ospite, che invoca il penalty, in seguito al tocco di mani in area dello stesso Di Giuseppe, ma l’intervento non è ritenuto sanzionabile dal direttore di gara e dal suo assistente di linea, tra le vibranti proteste della tifoseria ospite presente sulle gradinate.

fisioterapia rosati 230619faresina-amatori vis farindola 1 230619

L’Amatori si mantiene in zona d’attacco, e poco dopo fa correre un grosso brivido a Bucciarelli, aiutato anche dal suo compagno di squadra Cempi, che impediscono a DI Pietro di far male, da distanza propizia.

L’estremo farese è a rischio anche negli istanti successivi, ma in questo caso è la trasversale a toglierlo dagli impicci, sul gran siluro di Martinelli, dalla distanza.

laboratorio analisi 230619faresina-amatori vis farindola 2 230619

Scampato il pericolo, la truppa di mister Pulcinella torna a riappropriarsi del pallino del gioco, chiudendo la frazione nella metà campo rivale, anche se il doppio tentativo aereo di Franceschini e Rapino viene azzerato dall’attento Cirone. Il bomber biancazzurro ci riprova al 39’, ma il suo destro a rientrare dal vertice d’area sorvola l’incrocio dei pali, e certifica il risultato ad occhiali con il quale va in archivio il primo atto. Il nulla di fatto va bene alla Faresina, ma non certamente all’Amatori Vis Farindola, che ha bisogno di rientrare in gioco soltanto se riesce a segnare, ma facendo altresì attenzione a non subire neanche una rete al passivo, altrimenti la situazione andrebbe a complicarsi ulteriormente. E l’obiettivo è parzialmente raggiunto alla ripresa dei giochi, quando Di Donato permette ai suoi di sbloccare il risultato con un guizzo di rapina sul contemporaneo harakiri difensivo di Di Federico, protagonista di un improvvido retropassaggio, che risulta fatale per Bucciarelli, costretto alla resa.

laboratorio analisi 230619faresina-amatori vis farindola 3 230619

Il risultato positivo della gara d’andata consente ai locali di essere ancora i favoriti per il salto di categoria, ma la sbandata difensiva è un campanello d’allarme da non sottovalutare. Mister Pulcinella comincia a giocarsi le sue carte, procedendo alle prime sostituzioni. Rapino suona la carica ai suoi, insidiando a più riprese la porta di Cirone, dapprima con un tentativo di palombella che si spegne di poco oltre l’incrocio dei pali, e subito dopo con un guizzo di prima intenzione sullo spiovente dalla sinistra di Di Giuseppe, ma anche in questo caso la mira non è quella che gli consente di poter essere deflagrante. Poco male, per il bomber biancazzurro, idolo della tifoseria, che al 19’ riesce a coronare il suo obiettivo, autografando il suo 151° goal in carriera dopo aver chiuso l’ottimo scambio al limite con il neo-entrato Di Fulvio. La squadra ospite non riesce a reagire, e la Faresina può amministrare il gioco in relativa tranquillità. Al 24’, Serafini sfiora il sorpasso con un gran bolide dal limite, ma il vantaggio farese è soltanto rimandato e si concretizza al 36’ grazie a Di Fulvio, che va a segno al culmine di una devastante percussione solitaria, che lo porta a calciare davanti a  Cirone, dopo aver vinto a sportellate il duello con un nugolo di difensori avversari, vanamente protesi a fermarlo. La domenica da sogno della Faresina si completa con il tris della tranquillità firmato ancora da Di Fulvio, stavolta a segno con una girata ravvicinata che mette a frutto l’ottima incursione dalla sinistra dello straripante Serafini. E’ la ciliegina sulla torta che arriva prima del triplice fischio, che ufficializza l’approdo della Faresina al prossimo campionato di Prima Categoria.    

laboratorio analisi 230619

faresina-amatori vis farindola 4 230619

Il tabellino della gara:

Faresina: Bucciarelli, Cempi (26’st Cellucci Fabrizio), Di Giuseppe, Kouassi, Di Federico, Marrone, Cellucci Daniele (16’st Di Fulvio), Serafini, Rapino (39’st Frattaroli), Franceschini (6’st Parente Alessandro), D’Angelo (43’st Salvatore). A disposizione: Zulli, D’Amore, Di Gregorio, Parente Gianluca.

Allenatore: Tony Pulcinella

Amatori Vis Farindola: Cirone, Di Vincenzo (21’st Pedante), Scarfagna Domenico, Mergiotti, Iannacci, Alluviani, Di Pietro (37’st Gomba), Lobolo, Evangelista, Martinelli, Di Donato. A disposizione: De Febis, Scarfagna Samuele, Camplese Donatello, Camplese Mirko.

Allenatore: Silvio Del Trocco  

Arbitro: Stefano Giampietro di Pescara (Assistenti: Giuseppe Bosco di Lanciano e Matteo Siracusano di Sulmona)

Marcatori: 1’st Di Donato (0-1), 19’st Rapino (1-1), 36’st Di Fulvio (2-1), 44’st Di Fulvio (3-1)

Ammonito: Martinelli (A)

serimont 230619

faresina-amatori vis farindola 4 230619

villa iva 230619faresina-amatori vis farindola 5 230619faresina-amatori vis farindola 6 230619faresina-amatori vis farindola 7 230619faresina-amatori vis farindola 8 230619faresina-amatori vis farindola 9 230619faresina-amatori vis farindola 10 230619

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia