Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Coppa Italia Prom...
ovidiana-elicese 5p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Tac a 128 strati e invest...
schael vasto 1p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Pescara: sarà il campion...
manifesto 2 istituto ravasco pescara p.jpg

17/09/2019

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Festa dell'amicizia nello sport 2019, sugli scudi la Cedas Sevel

Visto 297 volte

COMMENTA

bcc 170919

Festa dell’ amicizia nello Sport; ha vinto la “solidarietà”.

 

Sugli scudi il Cedas Sevel, che ha primeggiato nel calcio a 5, nel beach volley misto e nel basket.  Bene le rappresentative NSG Group – Pilkington, le cui coppie hanno primeggiato nel beach volley maschile e nel beach tennis. Tre giovani vastesi sulpodio del torneo di tenns tavolo.

 gruppo finale 170919

Si è chiusa con un successo senza precedenti l’edizione 2019 della “Festa dell’amicizia nello sport” organizzata dal Cedas Sevel (Walter Di Gregorio, Michele Celenza, Gianni Di Pinto, Fabio rosato, AntonioMatteo, Giuseppe Vaccaro, Gabriele Antenucci) con l’aiuto prezioso dei dirigenti CSAIN marchigiani Giovanni Mascambruni (presidente regionale) Domenico Spina e Morris Giuliani. Sano agonismo, tantissimo sport, amicizia vera, e tanta, tantissima solidarietà hanno caratterizzato questa kermesse socio-sportiva che, si è svolta a Vasto il 14 e 15 settembre 2019 nel quadro delle attività promosse in Abruzzo dallo CSAIn (Centri Sportivi Aziendali e Industriali),.

Si sono giocati tornei di beach tennis, beach volley (maschile e misto),  pallacanestro 3 contro 3,  calcio a 5 e tennis tavolo, che hanno coinvolto oltre centosettanta atleti, arbitri, dirigenti e accompagnatori provenienti dalla Campania, dal Lazio, dal Molise, dalle Marche, e dall’Abruzzo.

beachvolley 170919

I tornei di beach volley, che hanno visto la partecipazione record di 28 coppie, si sino disputati sulla sabbia degli stabilimenti “Acapulco” e  “Lido Fernando di Vasto Marina ed hanno visto primeggiare: Valentino Speranza -  Marco Daniele (Pilkington) nel maschile, mentre nel misto il successo è andato alla coppia Sevel Federica Petrella – Giancarlo Ferraro. Le piazze d’onore sono state appannaggio di Diego Mancinelli – Gianfranco Bastianelli (Acraf) e Antonio Sasso – Sandro Giuseppetti (Pilkington) tra gli uomini e Mariangela Carlucci - Maurizio Martinello (BTS) e Pamela Lipponi – Matteo Covacci (ACRAF Ancona) nel misto.

Sulla sabbia degli stessi lidi vastesi si è giocato un combattutissimo torneo di beach tennis. Lo hanno vinto Daniele Fortunato – Mattia Catalano (Pilkington), che hanno preceduto nell’ordine le due coppie di Acraf, Gabriele Lucci – Massimiliano Salvatori  e David Amagliani –Marco Lorenzon).

calcio a 5 170919

Al Circolo “Promo tennis” di Vasto, dove si è giocato il torneo di calcio a 5, il successo è andato al Cedas SEVEL di Atessa (Alessandro Angelucci, Michele Pezzotta, Giampiero Raimondi. Gianluca Magagnano, Gabriele Natale, Edi Ramundo, Simone Colapietro, Silverio Benedetto, Francesco Palumbo, Giuliano Zilli, Marco Zocaro, Andrea Impicciatore – allenatore Giovanni Fornaro, dirigente accompagnatore Giuseppe Vaccaro) che hanno battuto in finale per 5 a 2 la coriacea formazione della NSG Group –Pilkington San Salvo e all’ FCA Atessa. Al 3° posto la FCA Plastic di Atessa alle cui spalle si sono piazzate la FCA Termoli, la Proma di Torino di Sangro e la FCA Pratola Serra.  I riconoscimenti individuali sono andati al miglior portiere, Adamo Cieri (Pilkington), e al capo cannoniere Gianluca Magagnano (Sevel), “premio fair play” al dirigente della Pilkington Gildo Martelli..  

Nella pallacanestro 3 contro 3 ha prevalso la rappresentativa “I Grigi” della Sevel composta da Antonio Celenza, Sandro De Nobile e Surate Vacca. Nella gara di “tiri da tre punti”, stile NBA, disputata al termine del torneo, si è e imposto Andrea Carini (Sevel), mentre a livello individuale sono stati premiati altri giocatori Sevel: Francesco Vacca, Sandro De Nobile e Matteo Tolli.

Nel tennis tavolo, infine, il podio è stato occupato da tre giovanissimi atleti vastesi. Ha vinto una ragazza, Marzia Comparelli, che ha preceduto Matteo Ronzitti e Luigi Del Prete. A loro sono andate le coppe che hanno ricordato l’indimenticabile Mauro Guerrini, punto di forza della rappresentativa Sevel, a cui è dedicata la manifestazione.

Veramente unica per partecipazione e calore umano la festa conclusiva al Villaggio Vacanze Poseidon Beach di San Salvo Marina, dove si è svolta la cerimonia di premiazione delle squadre ed agli atleti saliti sul podio.

Senza precedenti la generosità di tutti i partecipanti all’evento sportivo. Nel corso della manifestazione, infatti, tra le quote d’iscrizione versate da ogni partecipante ed il ricavato di una “pesca di beneficenza”, è stata raccolta una somma importante che è stata devoluta in parte alla “Onlus Giacomo Sintini”, creata dall’ex campione di pallavolo per aiutare le persone, soprattutto bambini, ammalate di cancro, ed in parte all’Associazione Nazionale Trapiantati di Cuore.

“Sarà molto difficile fare meglio in futuro.” – Spiega con soddisfazione Valter Di Gregorio, Segretario del Cedas Sevel di Atessa. “La partecipazione ai tornei sportivi è stata da record. Ci siamo veramente divertiti  e, grazie alla straordinaria sensibilità di tutti i partecipanti, abbiamo portato a termine nel migliore dei modi un’altra bella iniziativa benefica.”

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia