Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Coppa Italia Prom...
ovidiana-elicese 5p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Tac a 128 strati e invest...
schael vasto 1p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Pescara: sarà il campion...
manifesto 2 istituto ravasco pescara p.jpg

07/10/2019

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio (Seconda Categoria Girone B): la Lettese dilaga con il Sant’Anna e vola in testa a punteggio pieno

Visto 366 volte

COMMENTA

SPONSOR 061019

Calcio (Seconda Categoria Girone B): la Lettese dilaga con il Sant’Anna e vola in testa a punteggio pieno

Le nostre telecamere sono di scena a Lettomanoppello, per seguire la gara del Girone B di Seconda Categoria tra i padroni di casa della Lettese e il Sant’Anna, storica compagine chietina ma reduce da due sfortunate stagioni culminate con altrettante retrocessioni. I giallorossi di casa, che da qualche stagione possono beneficiare di un’accogliente impianto dotato di erba sintetica, hanno allestito un organico di tutto rispetto e non nascondono le proprie legittime aspirazioni d’alta quota. Del resto, le prime gare stagionali hanno confermato le previsioni, e i ragazzi di mister Gentile guidano il plotone, a punteggio pieno, e a braccetto con il Rapid e il Cepagatti. I teatini, al contrario, sconfitti pesantemente dal Rapid nel turno precedente, sono relegati nel gradino più basso e vanno dunque a caccia dei primi punti stagionali. Ma tra il dire e il fare c’è di mezzo, in questo caso, la Lettese, che prende repentinamente possesso del pallino del gioco e chiude inesorabilmente all’angolo la truppa ospite, costretta a subìre gli affondi giallorossi sin dalle primissime battute di gioco. Si parte con il pericoloso diagonale di Di Mascio, al culmine di una triangolazione con Ascenzo, di un niente oltre il secondo palo.

lettese-gruppo 061019

Lo stesso Di Mascio sfiora il vantaggio pochi istanti dopo, con Marcuccitti che riesce a metterci una pezza rimediando alla dormita collettiva del proprio pacchetto arretrato.

Il tiro al bersaglio, ancora infruttuoso, prosegue con la fiondata in area di Buffone, di pochissimo sul fondo. Il monologo a tinte giallorosse si arricchisce di un nuovo capitolo, con Iannicca che riesce a disinnescare un temibile traversone dalla sinistra, ma sul conseguente corner di Di Mascio arriva il meritato vantaggio lettese autografato da Cardinale, puntuale allo stacco aereo sul secondo palo.

lettese-santanna 1 071019lettese-santanna 2 061019

La pressione giallorossa prosegue incessante, con Marcuccitti costretto ad una domenica da incubo. Al 18’, l’estremo chietino si disimpegna alla meno peggio e impedisce il raddoppio giallorosso di Ascenzo, che colpisce al culmine di una manovra avvolgente della sua squadra. Cinque minuti dopo, l’estremo ospite viene infilato da distanza ravvicinata, ma la rete è invalidata per carica sul portiere. Il bis lettese è soltanto rimandato, e si certifica al 27’ per merito di Ascenzo, a segno con una puntuale incornata su un preciso spiovente da fermo dalle retrovie.

lettese-santanna 3 061019

La devastante superiorità tecnica della Lettese si palesa ulteriormente nelle fasi successive. Al 33’ è il palo che si oppone al velenoso diagonale di Cardinale, al 41’ i locali invocano il calcio di rigore in seguito all’intervento con un braccio di Iannica, non sanzionato dal signor Di Toro di Lanciano.

La truppa di mister Gentile è infaticabile, e prova ad affondare ancora gli artigli con una serie di conclusioni in area, trasformata in un vero e proprio flipper a cielo aperto, ma la sfera, incredibilmente, non entra nel sacco.

lettese-santanna 4 061019

Il costante assedio nell’area teatina prosegue incessantemente fino all’intervallo, al 44’ Buffone cerca il colpo da biliardo in buca d’angolo, ma la sfera non ha le stesse intenzioni e sibila a fondo campo.

Pochi secondi dopo, la spettacolare rovesciata di Cardinale avrebbe meritato miglior sorte, ma gli applausi del pubblico sono strameritati, nonostante l’esito infruttuoso. I giallorossi, nel complesso, hanno ben poco da recriminare, visto che il risultato li conforterà abbondantemente, anche prima dell’intervallo, con due reti che arrotondano il punteggio. In pieno recupero, arrivano infatti le realizzazioni di Di Mascio, a segno per ben due volte nell’arco di pochi secondi. La prima rete, terza complessiva per i suoi, si concretizza con un tocco felpato a porta sguarnita, al culmine di una giocata da manuale del suo compagno di squadra Cardinale.  Il poker arriva pochi istanti dopo, con un sinistro ravvicinato che raccoglie l’appoggio di tacco di Cardinale, ancora decisivo come uomo assist.

lettese-santanna 5 061019

Il copione del secondo atto è in carta carbone, con la Lettese a dominare e il malcapitato Sant’Anna che cerca di limitare i danni. Al 6’, la porta di Marcuccitti rischia di soccombere nuovamente, ma il numero 1 ospite riesce a tamponare l’incursione di Di Mascio. La cinquina giallorossa arriva cinque minuti dopo, con la doppietta personale di Angelo Ascenzo, stavolta a bersaglio con una perfetta torsione aerea che raccoglie un preciso spiovente dalla destra e indirizza la sfera nell’angolo più lontano. Allo scoccare del quarto d’ora, il risultato diventa tennistico grazie alla segnatura di Ferrante, che arriva dalle retrovie e sfrutta un tiro dalla bandierina per staccare e infilare la sfera a ridosso del primo palo.

lettese-santanna 6 061019

Al 17’ Romasco sfiora la settima rete giallorossa, ma il suo siluro a lunga gittata viene depotenziato da Marcuccitti. La compagine di mister Michetti, sovrastata palesemente dai padroni di casa,  riesce tuttavia ad addolcire l’amara pillola della sconfitta con la rete della bandiera autografata da Ricci.

Si tratta di un fugace ricordo positivo, per la squadra ospite, che va a soccombere ancora, al minuto 21. Il settimo sigillo è apposto da Buffone, il quale fulmina l’estremo ospite con un gran diagonale dal fondo che termina la sua corsa nell’angolo più lontano.

Non è ancora finita, visto che di lì a poco arriva anche l’ottavo sussulto domenicale firmato da Di Mascio. Per lui si tratta del tris personale, concretizzato con un preciso diagonale in corsa all’altezza del vertice d’area piccola.

Il Sant’Anna si affaccia per la seconda volta dalle parti dell’inoperoso Esposito, che viene graziato da Amorese, autore di una conclusione ravvicinata che si infrange sull’esterno della rete.

La Lettese conclude la domenica esagerata con un piazzato dal limite, sventato da Marcuccitti a pugni uniti, e con il nono acuto che fissa il punteggio definitivo. La rete è di Cardinale, che fulmina Marcuccitti con un gran diagonale in corsa dalla destra.

Il tabellino della gara:

Lettese: Esposito, Ferrante, Mucci (8’st Di Renzo), Donatelli, Addario (8’st Di Meo), Romasco, Buffone, Cardinale Alessandro, Ascenzo (12’st Di Donato), Di Mascio, Cardinale Stefano. A disposizione: Cesarone, Conte, Celsi, Di Renzo Graziano, Persico, Ciccone.

Allenatore: Andrea Gentile

Sant’Anna: Marcuccitti, Riccardo, Iannicca, Lella Mario, Mancini, Errico, Sulpizio, Talarico, Di Labio, Amorese, Zappacosta. A disposizione: Pierantoni, Galliani, Lella Daniele, Ricci, Zappacosta.

Allenatore: Enzo Michetti

Arbitro: Antonio Di Toro di Lanciano

Marcatori: 16’pt Cardinale Stefano (1-0), 27’pt Ascenzo (2-0), 46’pt Di Mascio (3-0), 47’pt Di Mascio (4-0), 11’st Ascenzo (5-0), 15’st Ferrante (6-0), 17’st Ricci (6-1), 21’st Buffone (7-1), 31’st Di Mascio (8-1), 40’st Cardinale Stefano (9-1)

Ammoniti: Romasco (L); Lella Mario (S)

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia