Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Il Consigliere Di Santo s...
di santo donato 4_1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Atessa: emergenza idrica,...
emergenza idrica p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Atessa: opposizioni unite...
opposizioni atessa p.jpg

04/11/2019

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio (Prima Categoria Girone B): il San Vito 83 cede di misura al Pretoro, nello scontro-salvezza di giornata

Visto 436 volte

COMMENTA

BANNER 1 031119

Calcio (Prima Categoria Girone B): il San Vito 83 cede di misura al Pretoro, nello scontro-salvezza di giornata

Il “Tommaso Verì” di San Vito Marina ospita una gara che allo stato attuale può definirsi di bassa classifica, visto che le due protagoniste odierne non veleggiano in acque tranquille. E se la situazione dei padroni di casa può definirsi ancora accettabile, con la quota salvezza ad un tiro di schioppo, quella del Pretoro, avversario di turno, non è altrettanto semplice, visto che i lupi di mister Cellucci sono il fanalino di coda del Girone B di Prima Categoria, con un solo punto nel carniere. La situazione è rimediabile, visto che la stagione è appena agli inizi, ma entrambe hanno bisogno di muovere la classifica per evitare spiacevoli conseguenze nel prosieguo dell’annata agonistica.

san vito-pretoro 2 031119BANNER 2 031119

I biancazzurri del Presidente Catenaro partono subito all’offensiva, ma la bordata dal limite di Di Renzo, che trova lo spazio per la battuta, non è molto preciso, e per Pichiecchio non ci sono problemi.

I biancoverdi replicano poco dopo con il destro telefonato di D’Alessandro, facile preda dell’appostato Lanci. I sanvitesi tornano a proporsi in più occasioni, ma senza la necessaria cattiveria finalizzativa. Al 10’, Di Renzo ci prova in mischia, ma la conclusione è debole e centrale, per l’estremo ospite, che al 15’ è tempestivo per uscire e per impedire a Manneh di aggirarlo per la battuta in porta.

san vito-pretoro 1 031119BANNER 3 031119

I sanvitesi persistono in avanti, e pochi secondi dopo riescono anche a indirizzare la sfera nel sacco, ma il pallonetto di Manneh avviene in posizione irregolare, e la rete viene invalidata.

Al 18’, approfittando dello svarione difensivo di Sanyang, D’Alessandro si avvicina pericolosamente all’area di porta, ma pressato da Luciano, non riesce a coordinarsi adeguatamente per la battuta a rete.

san vito-pretoro 4 031119BANNER 4 031119

La gara rimane in bilico, ma nessuna delle due riesce ad impensierire concretamente l’estremo rivale. Al 20’, ci prova Fabio Labbrozzi, ma senza particolari apprensioni per Pichiecchio.

La gara si sblocca improvvisamente a ridosso della mezzora, ed è la compagine biancoverde a rompere l’incantesimo. Capitan Di Pietro lascia partire uno spiovente da fermo, da posizione improbabile, che non viene toccato da nessuno e si infila beffardamente nell’angolo alla destra dell’incredulo Lanci. Il San Vito stenta a reagire, e il Pretoro prova a stendere definitivamente l’avversario, ma in questo caso la stoccata in area di D’Alessandro è poca cosa, per incutere tremori al pacchetto arretrato biancazzurro. I locali si ridestano, e prima dell’intervallo cercano di replicare con lo stacco ravvicinato di Luciano, ma anche il suo tentativo finisce nel dimenticatoio. I biancazzurri di mister Staniscia appaiono volenterosi, ma assolutamente spuntati in zona d’attacco. I padroni di casa ci riprovano alla riapertura dei giochi, con l’incornata fuori misura dell’avanzato Di Battista, che non riesce a sfruttare adeguatamente un tiro dalla bandierina.

san vito-pretoro 5 031119BANNER 5 031119

Al 14’ si rivede il Pretoro, con lo spiovente al centro di Di Pietro che crea scompiglio in area, e con il tocco conclusivo di Rutolo, che spedisce in fondo al sacco. Il direttore di gara, Lorenzo Villamagna della sezione di Vasto, ravvisa una irregolarità e non convalida il possibile raddoppio della truppa ospite.

I locali tornano a pungere al 25’, ma Fabio Labbrozzi si decentra eccessivamente e non riesce ad essere incisivo al momento della battuta, disinnescata dalla retroguardia biancoverde.

BANNER 6 031119

Il Pretoro spara gli ultimi colpi con D’Alessandro, che al 32’ chiude una veloce ripartenza dei suoi, calciando su Lanci.

Il finale di gara è a preponderante matrice sanvitese, e non potrebbe essere diversamente, vista l’impellente necessità della truppa adriatica di raddrizzare una situazione svantaggiosa. Al 35’, la gran girata dal limite di Moretti viene disinnescata a pugni uniti dall’estremo ospite. Il numero 17 biancazzurro si ripete poco dopo con un buon assist  per Di Sciullo, che spedisce malamente sul fondo.

In pieno recupero, la truppa di mister Staniscia continua a cercare la rete del possibile pareggio, che non arriva, anche per merito di Pichiecchio, il quale interviene d’istinto sull’inzuccata in area di Sanyang e va infine ad intercettare lo stacco ravvicinato dell’altro colored Manneh. Continua il momento di grigiore per il San Vito, sconfitto tra le mura casalinghe in un vero e proprio scontro diretto.

BANNER 7 031119

Il tabellino della gara:

San Vito 83: Lanci, Dushkaj (8’st Giancristofaro), Perrucci, Sanyang, D’Ottavio, Labbrozzi Fabio (34’st Di Sciullo), Di Renzo, Luciano, Di Battista, Legrady (19’st Barone, 22’st Moretti), Manneh. A disposizione: Luongo, Aielli, Martarelli, Gaeta, Labbrozzi Marco.

Allenatore: Gianluca Staniscia

Pretoro: Pichiecchio, Carideo, Di Pietro, Rosica, De Luca, Rutolo, Melena (10’st Di Cola), Clivio, D’Alessandro (37’st D’Orazio), Liberati (26’st Pellegrini), Cocco. A disposizione: Colasante, Corvo, De Nardis, D’Angelo, Parlante, Resta.

Allenatore: Giuseppe Cellucci

Arbitro: Lorenzo Villamagna di Vasto

Marcatore: 27’pt Di Pietro (0-1)

Ammoniti: Di Battista, Labbrozzi Marco (SV); D’Orazio (P)

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia