Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Seconda Categoria...
rosciano-lettese 4_1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Prima Categoria G...
scerni-fresa 5_1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Seconda Categoria...
rosciano-lettese 1.jpg

02/12/2019

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio (Promozione Girone B): la battistrada Casalbordino rallenta la marcia, il Villa 2015 ferma i giallorossi sul risultato ad occhiali

Visto 355 volte

COMMENTA

casalbordino-villa 1 011219

Calcio (Promozione Girone B): la battistrada Casalbordino rallenta la marcia, il Villa 2015 ferma i giallorossi sul risultato ad occhiali

Smaltite le scorie per le vicissitudini patite nello scorso turno di campionato, con la gara sospesa per impraticabilità e l’infortunio al suo uomo di punta, il Puma Iaboni, il Casalbordino si rituffa in campionato potendo beneficiare di un nuovo turno casalingo, anche se di questi tempi il fatto di giocare in casa non è esattamente un punto di forza. A Casalbordino arriva il Villa 2015, protagonista del pirotecnico pareggio casalingo del turno precedente con il San Giovanni Teatino, e tra le papabili alla griglia play-off. I biancorossi dei presidenti Leombruno e Miele sono pienamente attestati nella zona più nobile della classifica, ma vogliono fare uno scherzetto alla prima della classe per ridurre il divario, in verità già abbondante. La truppa del patron Santoro non vuole ostacoli lungo il proprio cammino, e vuole proseguire la sua marcia inesorabile in vetta alla classifica, in attesa del recupero di mercoledì con l’Ortona.

casalbordino-villa 2 011219

La prima offensiva è della truppa ospite, che al 13’ crea qualche patema sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. La replica giallorossa non si fa attendere, ma il diagonale in area di Letto si spegne a fil di palo.

La gara rimane in equilibrio, con il Villa che non sfigura al cospetto della prima della classe, e al 18’ torna a pungere con l’involontaria complicità di Savut, che manca la presa sullo spiovente di Nannarone, ma riesce ad evitare il ta-pin dell’appostato Schiedi. Al 21’, Fusaro tiene in apprensione l’estremo avversario, con un perfido piazzato a rientrare dal limite d’area.

casalbordino-villa 3 011219

Due minuti dopo, il capitano giallorosso, dalle retrovie, imbecca Letto che va a bersaglio, ma la sua posizione è ritenuta irregolare e il signor Amelii di Teramo non convalida. Buon momento villese, prima della mezzora, con l’occasionissima di Nannarone, che manca il ta-pin vincente per un ritardo infinitesimale sullo spiovente dalla destra di un suo compagno di squadra. Poco dopo, risponde la capolista, con il succulento invito al centro di Koffi, che pesca Letto, puntuale allo stacco in area che mette fuori causa D’Ettorre, ma ci pensa Ippoliti ad evitare rogne a ridosso della linea di porta.

I ragazzi di mister Borrelli ci provano fino all’intervallo, ma senza grossa fortuna. Al 40’, Koffi lancia Fieroni, anticipato dalla provvidenziale uscita di D’Ettorre. Un minuto dopo, Koffi prova l’incursione solitaria, destreggiandosi in area tra un nugolo di avversari e provando a calciare nell’angolino, con la sfera che si spegne di un niente oltre il secondo palo. Nulla di fatto, dunque, al termine del primo atto. Il copione della ripresa è a chiare tinte giallorosse, anche se la difesa villese rimane a galla. Al 6’, Letto prova da fermo, con la barriera ospite che smorza la sfera a fondo campo. Sugli sviluppi del conseguente tiro dalla bandierina di Fusaro, arriva la conclusione in area di Frangione che si stampa sulla trasversale.

casalbordino-villa 4 011219

Un minuto dopo, Letto fa tutto da solo, e poi cerca la collaborazione di Fieroni, che va a chiudere lo scambio, con D’Ettorre che si supera e smorza la conclusione, coadiuvato da Ippoliti, che spazza la sfera in aree di campo meno insidiose.

Il forcing casalese si accentua, e prosegue nelle battute successive, dapprima con l’affondo di Fieroni, il cui tiro-cross non viene sfruttato da Letto, e poco dopo con lo stesso Fieroni, che lotta con Benini, cade e si rialza calciando da distanza ravvicinata, ma D’Ettore fa buona guardia. Gli ospiti respirano, e si riaffacciano a loro volta dalle parti di Savut, con Bordoni, che si fa spazio tra le maglie difensive giallorosse e prova la battuta dalla distanza, che non crea noie particolari all’estremo giallorosso. Prima della mezzora, la truppa di Borrelli si rivede in zona d’attacco, con l’inzuccata di Letto, fuori misura, che non riesce a sfruttare al meglio lo spiovente dalla destra di Di Pasquale.

casalbordino-villa 5 011219

Al 39’, si registrano le proteste casalesi per il contatto in area tra Koffi e Ippoliti, ma il direttore di gara fischia un piazzato favorevole agli ospiti. Proteste locali e cartellino rosso all’indirizzo del DS giallorosso Senese, costretto ad anticipare l’uscita dal campo, che si certificherà pochi minuti dopo. Il Villa strappa un punto alla capolista, che ferma la sua marcia in vetta, ma potrà riprenderla, nel caso, dal prossimo mercoledì, quando completerà la gara sospesa nel turno precedente con l’Ortona.

 

 

 

Il tabellino della gara:

Casalbordino:  Savut, Di Donato, Fusaro, Gagliano, Frangione, Pifano, Del Grande (14’st Palumbo), Di Pasquale, Fieroni, Letto, Koffi. A disposizione: Danushi, Piccolo, Soria, Santini, De Luca, Ciancaglini, Galante, Canosa.

Allenatore: Giovanni Borrelli

Villa 2015: D’Ettorre, De Luca, De Marinis, Schiedi, Ippoliti, Benini, Bordoni, Giancristofaro, Sciarra, Nannarone (29’st Pasqualone), Rotolo. A disposizione: Petrucci, Mele, Postiglione, Leombruno, Iezzi, Fusi, Proterra, Liberato.

Allenatore: Tommaso Di Biccari

Arbitro: Federico Amelii di Teramo (Assistenti: Federico Cocco di Lanciano e Lorenza Caporali di Pescara)

Ammoniti: Gagliano (C); Sciarra (V)

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia