Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Fossacesia: apre la guard...
fossacesia marina-veduta aerea p_2.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Montemarcone di Atessa: c...
passaggio collare inner wheel.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Ortona: appaltati due int...
ortona-lavori appaltati 080720 p.jpg

15/12/2019

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio a 5 (Serie C1): Futsal Lanciano vittorioso di misura sull’Orione Avezzano, tre punti che valgono anche la qualificazioni alle Final Eight di Coppa

Visto 1479 volte

COMMENTA

1 141219

Calcio a 5 (Serie C1): Futsal Lanciano vittorioso di misura sull’Orione Avezzano, tre punti che valgono anche la qualificazioni alle Final Eight di Coppa

Anche se la trasferta di Silvi non ha portato nessun punto in classifica, la sconfitta del Futsal Lanciano può definirsi onorevole, al cospetto della battistrada della Serie C1 e predestinata al successo finale. Adesso è il momento di rialzare la testa, e al Palamasciangelo arriva l’Orione Avezzano, rimasto a tre lunghezze dai rossoneri del Presidente Andreoli, visto che il recupero infrasettimanale con il Sulmona Futsal è andato piuttosto facilmente agli ovidiani.

2 141219FUTSAL LANCIANO-ORIONE 1 141219

I ragazzi di mister Simigliani devono mantenere a debita distanza gli avversari odierni, visto che la classifica del campionato serve anche per stabilire l’ottava prescelta per la disputa delle Final Eight di Coppa, e a contendersi la partecipazione sono proprio i frentani e i ragazzi di mister Carpineta. La gara, valevole per l’ultimo turno del girone di andata, si apre con il tocco ravvicinato di Mattia Di Giulio, e la chiusura sul primo palo di Di Terlizzi. Quest’ultimo deve capitolare poco dopo, e per opera del suo compagno di squadra Sannito, che infila nella propria porta nel tentativo di depotenziare il temibile traversone dalla sinistra di Massimini, destinato ad arrivare sui piedi dell’appostato Carpentieri.

FUTSAL LANCIANO-ORIONE 2 141219

I frentani provano a sfruttare l’ottimo avvio, ma Di Terlizzi si riscatta sulla stoccata ravvicinata di Mattia Di Giulio e si ripete sul successivo diagonale di Carpentieri.

Il quintetto di mister Carpineta riesce a scuotersi e va a monopolizzare la parte residuale del primo parziale, con l’ovvio intento di rimettere il risultato sui giusti binari. Al 23’, Cassano è reattivo per annullare la stoccata dalla destra di Venditti, e va a ripetersi poco dopo sul tentativo di Bajouri.

FUTSAL LANCIANO-ORIONE 3 1412194 141219

Il duello tra i due si replica pochi istanti dopo, ma è ancora l’estremo rossonero ad avere la meglio, arginando stavolta una incursione per vie centrali del bomber marsicano.

Prima dell’intervallo, Cassano non trattiene la sfera e Di Dionisio prova a beffarlo con un tocco ravvicinato, di pochissimo oltre il palo più lontano.

4 141219

Alla riapertura delle ostilità, Bajouri prova a suonare la carica ai suoi, ma la sfera si spegne sull’esterno della rete di Cassano. Il quintetto di mister Simigliani torna a puntare la porta avversaria, per mettere il risultato al sicuro, e va a graffiare con Massimini, che chiude lo scambio in corsa con Pasquini e prova ad indirizzare nell’angolo più lontano, ma la sfera si spegne a fil di palo.

FUTSAL LANCIANO-ORIONE 3 1412196 141219

Il bomber frentano aggiusta la mira, ma stavolta deve fare i conti con il reattivo Di Terlizzi.

Due minuti dopo, il numero 1 dell’Orione viene graziato da Mattia Di Giulio, il cui tentativo di palombella si alza sul fondo.

Parentesi ospite, al 14’, con il piazzato di capitan Conte annullato da Cassano.

Le speranze dell’Orione si attenuano vistosamente dopo il 17’, quando il signor Baldassarre di Vasto estrae il secondo giallo di giornata per Di Terlizzi, pescato ad intercettare la sfera con la mani all’esterno della sua area di pertinenza, e sanzionato con il conseguente cartellino rosso. I frentani non riescono a concretizzare la superiorità numerica, che si limita ad un paio di tentativi infruttuosi di Massimini, disinnescato da Berardi, che nel frattempo ha preso il posto tra i pali della porta ospite.

I padroni di casa avranno altre opportunità per mettere il risultato al sicuro, ma i tentativi di Pasquini, Massimini e Caravaggio, quest’ultimo su tiro libero, non varieranno più il risultato, comunque favorevole, sia pur di misura, alla compagine frentana, che si garantisce in tal modo l’accesso alle prossime final eight, in programma a gennaio, oltre ad aver acuito il divario su una diretta rivale per i discorsi d’alta quota.

 

 

 

Il tabellino della gara:

Futsal Lanciano: Cassano, Palmerio, Maisano, Caravaggio, Massimini, Di Giulio Mattia, Rosato, Ciccocioppo, Cavuto, Carpentieri, Pasquini.

Allenatore: Massimo Simigliani

Orione Avezzano: Di Terlizzi, Venditti, Conte, Di Dionisio, Sannito, Bajouri, Di Giulio Matteo, Salvati, Camelo, Berardi, Proietti.

Allenatore: Cristian Carpineta

Primo Arbitro: Adriano Baldassarre di Vasto

Secondo Arbitro: Giovanni Di Nicola di L’Aquila

Marcatore: 2’pt autorete Sannito (1-0)

Ammoniti: Carpentieri (FL); Di Dionisio, Sannito (O)

Espulso: 17’st Di Terlizzi (O) per somma di ammonizioni.

8 141219FUTSAL LANCIANO-ORIONE 5 1412199 14121910 141219

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia