Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
L ‘Amministrazione Comu...
logo uniti per atessa_47.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5 (Serie C1): il...
FUTSAL LANCIANO-GRUPPO_9.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Atessa: inaugurazione del...
centro del riuso capragrassa-inaugurazione.jpg

18/01/2020

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio a 5 (Finale Coppa Abruzzo Serie D): Cus L'Aquila-Giulianova Annunziata 3-2

Visto 361 volte

COMMENTA

Per visualizzare il video, cliccare sulla scritta WATCH ON YOUTUBE utilizzando Internet Explorer, o andare sul seguente link del nostro canale You Tube:

https://www.youtube.com/watch?v=-CI8LTVSZTs

Dopo aver assegnato i primi titoli nella penultima giornata di gare, doppia affermazione del Città di Chieti nella Coppa Abruzzo valevole per le categorie Under 15 e Under 17, le Final Eight entrano nel vivo con l’ultima e decisiva giornata di gare al Palacastagna di Pescara. L’atto conclusivo della kermesse organizzata con notevole sforzo di energie dalla delegazione regionale capitanata da Salvatore Vittorio, si apre in mattinata con le gare del Futsal Day. Nel pomeriggio, la prima finale è quella che assegna la Coppa Abruzzo di Serie D. A contendersi il trofeo, sono il Giulianova Annunziata, che in semifinale ha piegato ai rigori le velleità del Città di Penne, e il Cus L’Aquila, vincitore a sua volta ai danni della Vigor Lanciano.

CUS LAQUILA-GRUPPO 060120

La gara si sblocca dopo appena 3 minuti, ed è il quintetto aquilano ad andare a segno grazie alla conclusione dalla distanza di De Santis, deviata impercettibilmente dal giuliese Compagnoni, che va a gonfiare la porta difesa da Di Baldassarre.

Il quintetto di mister Barlafante prova a reagire con il doppio tentativo di Marcattili, arginato da Litterio, che al 24’ deve uscire dai pali per arginare l’irruzione di Lamolinara, ma la sua difesa riesce a supportarlo adeguatamente per chiudere lo specchio della porta all’accorrente Agorino. In chiusura di frazione, il Cus prova a mettere al sicuro il risultato con il diagonale dalla sinistra di Parente, annullato dall’intervento sul primo palo di Di Baldassarre.

GIULIANOVA ANNUNZIATA-GRUPPO 060120

Il risultato viene rimesso in discussione alla ripresa dei giochi, quando il quintetto giuliese ristabilisce il risultato di parità con Caporale, che riesce ad eludere la morsa del diretto controllore Aconito e fa partire un diagonale da posizione defilata che sorprende l’estremo aquilano.

La reazione cussina, affidata allo stesso Aconito, è disinnescata da Di Baldassarre, ma il duello tra i due viene vinto da Aconito all’affondo successivo, quando il numero 3 neroverde è astuto a sbucare alle spalle di Sacchini, intercettando il tracciante del suo compagno di squadra Parente, che indirizza nel sacco all’altezza del secondo palo.

CUS LAQUILA-GIULIANOVA 060120

Litterio preserva il prezioso vantaggio, esaltandosi con un volo plastico sul siluro dalla distanza di Caporale.

La gara si ravviva nelle fasi discendenti, dapprima con la temibile stoccata di Aconito, disinnescata sul primo palo da Di Baldassarre, e due minuti dopo con il tris aquilano griffato da D’Agostino, che mette una pietra tombale sui destini della finale, con un tocco a porta vuota, approfittando dell’uscita dai pali di Di Baldassarre per arginare l’accorrente Parente, protagonista dell’assist vincente per il suo compagno di squadra. La rete giuliese di Caporale nei minuti di recupero tiene vivo l’interesse della finale fino all’ultimo secondo,  ma a gioire, alla fine, è il Cus L’Aquila, che si aggiudica la Coppa Italia di Serie D.

GIULIANOVA ANNUNZIATA-PREMIAZIONE 060120CUS LAQUILA-PREMIAZIONE 060120

Il tabellino della gara:

Giulianova Annunziata: Di Baldassarre, Di Pasquantonio, Marzi, Cacchini, Marcattili, Agorino, Narcisi, Compagnoni, Lamolinara, Filipponi, Caporale, Bernardi.

Allenatore: Biagio Barlafante

Cus L’Aquila: Litterio, De Santis, Aconito, Di Sabbato, Parente, D’Agostino, Francesconi, Santilli, Falancia, Zonetti, Santucci, Cocciolone.

Primo Arbitro: Mauro Ferrone di Pescara

Secondo Arbitro: Francesca Del Biondo di Pescara

Marcatori: 3’pt De Santis (0-1), 1’st Caporale (1-1) 4’s Aconito (1-2), 28st D’Agostino (1-3), 3t Caporale (2-3)

Ammoniti: Filipponi (AG); Di Sabbato (CA)

CUS LAQUILA-PREMIAZIONE 2 060120

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia