Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Pellegrini sull'Ospedale ...
pellegrini enzo (2)_19.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
L’amministrazione comun...
logo comune di atessa_4.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Caro Ospedale, ti scrivo ...
ospedale atessa 6-piccolo_6.jpg

16/02/2020

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio a 5 (Serie C2 Girone D): il Casoli cede in casa alla Virtus San Vincenzo Valle Roveto, ma rimane in corsa per i piani alti

Visto 532 volte

COMMENTA

BANNER 1 160220

Calcio a 5 (Serie C2 Girone D): il Casoli cede in casa alla Virtus San Vincenzo Valle Roveto, ma rimane in corsa per i piani alti

Al Palasport di Casoli si disputa una delle gare più interessanti del Girone D di Serie C2. I padroni di casa ricevono infatti la Virtus San Vincenzo Valle Roveto, e cercano di riprendere il cammino interrotto nella sfida del turno precedente con l’ambizioso Assixta Futsal Ripa. I rovetani, che si sobbarcano una lunga trasferta, arrivano all’appuntamento dopo aver liquidato il Città di Chieti. Si tratta di una gara valevole per la seconda fase del campionato, tra due squadre che hanno ben figurato nella prima fase e che hanno conquistato il diritto di essere inserite nel girone decisivo per affrontare i discorsi promozione.

CASOLI C5-GRUPPO 1502201VIRTUS SAN VINCENZO VALLE ROVETO-GRUPPO 1502201

L’avvio casolano è promettente, anche se i tentativi di Capuzzi e Rosato non trovano la giusta finalizzazione. La Virtus, al contrario, fa centro al primo assalto, con il bomber Giovanni Tolli, che fulmina Ianieri con un tocco da due passi, sull’invitante invito dalla sinistra del suo collega d’attacco Milanese. Ianieri limita i danni sulla successiva incursione di Pomponio, e il suo compagno di squadra Rosato ristabilisce subito dopo il risultato di parità con una incursione dalla destra che lascia di stucco l’estremo avversario. Giuliano Tolli impedisce il sorpasso casolano, arginando la conclusione centrale di Venditti, sull’altro versante Giovanni Tolli è devastante e non concede sconti a Ianieri, riportando i suoi a condurre approfittando della corta respinta di quest’ultimo sul precedente diagonale di Pomponio. Passa un minuto, e la Virtus prende il largo con Colone, abile a infilare da due passi sfruttando la devastante operazione propedeutica dell’inarrestabile Milanese. Ma il Casoli riesce a rimanere in scia, accorciando le distanze con Venditti, che infila alle spalle di Giuliano Tolli con un destro chirurgico dal limite d’area.

CASOLI C5-GRUPPO 1502202BANNER 2 160220

La gara è  avvincente e ricca di spunti di cronaca, con i due portieri che non hanno un momento di sosta. Al 15’, Ianieri depotenzia l’incursione di Pomponio, e sull’altro fronte Colanero spedisce a fil di palo, da buona posizione. La Virtus sfiora il poker con Milanese e Francesco Rossi, arginati da Ianieri. Il suo omologo Giuliano Tolli è aiutato dal palo alla sua sinistra, che ferma la conclusione di Capuzzi. Il conto dei legni si pareggia prontamente, con il diagonale di Colone che si infrange sul palo più lontano. Ma prima dell’intervallo, la Virtus torna ad allungare con Pomponio, che fulmina Ianieri con un missile imprendibile. L’estremo casolano non ha neanche il tempo di acclimatarsi, ed è costretto a subire la cinquina rovetana a ridosso del fischio di riavvio, a causa della rete siglata da Giovanni Tolli, che realizza la sua tripletta personale con un gran diagonale dalla destra.

VIRTUS SAN VINCENZO VALLE ROVETO-GRUPPO 1502202BANNER 3 160220

Giuliano Tolli, dall’altra parte, tiene a galla i suoi arginando le incursioni di Salvi e Venditti. Il Casoli, al contrario, affonda nuovamente sotto i colpi di Fabriani, che da due passi infila il neo-entrato D’Achille, subentrato all’infortunato Ianieri, anche se è costretto a giocare fuori ruolo, vista anche la contemporanea assenza dell’altro estremo casolano Alan Menna. D’Achille se la cava, poco dopo, per annullare il tentativo ravvicinato di Giovanni Tolli. Il Casoli non vuole arrendersi senza lottare, e i ragazzi di mister Amicucci cercano di tirare fuori gli artigli, insidiando a più riprese la porta rovetana con gli assalti di Venditti, Colanero e ancora con lo stesso Venditti, ma la dea bendata non sembra particolarmente benevola nei confronti dei padroni di casa, i quali rischiano di affondare nuovamente, ma in questo caso l’incursione per vie centrali di Francesco Rossi è fermata dal palo.

CASOLI-VIRTUS 1 150220

Dal nuovo tracollo casolano, il quintetto del Presidente Larcinese si rianima con la rete di Capuzzi, al quale va a seguire anche quella successiva di Venditti, che rende avvincente la gara sino all’ultimo respiro. Ma sarà, in realtà, il quintetto di mister Claudio Rossi ad avere le migliori opportunità per rimpolpare il punteggio, centrando, nel finale, anche un nuovo legno con Milanese. Alla fine, i tre punti vanno al quintetto rovetano, ma il girone particolarmente equilibrato lascia ampi margini di miglioramento e speranze ancora possibili al quintetto casolano.

CASOLI-VIRTUS 2 150220

Il tabellino della gara:

Casoli C5: Ianieri, Rosato, Colanero, Carafa, Venditti, Capuzzi, Salvi, Porreca, D’Achille, Tilli.

Allenatore: Nicola Giuseppe Amicucci

Virtus San Vincenzo Valle Roveto: Tolli Giuliano, Rossi Francesco, Colone, Fabriani, Rossi Claudio, Di Girolamo, Tolli Giovanni, Milanese, Pomponio.

Allenatore: Claudio Rossi

Arbitro: Mirel Iordache di Vasto

Marcatori: 5’pt Tolli Giovanni (0-1), 11’pt Rosato (1-1), 13’pt Tolli Giovanni (1-2), 14’pt Colone (1-3), 15’pt Venditti (2-3), 29’pt Pomponio (2-4), 1’st Tolli Giovanni (2-5), 6’st Fabriani (2-6), 19’st Capuzzi (3-6), 22’st Venditti (4-6)

Ammoniti: Porreca, Capuzzi (C); Tolli Giovanni (V)

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia