Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Pellegrini sull'Ospedale ...
pellegrini enzo (2)_19.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
L’amministrazione comun...
logo comune di atessa_4.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Caro Ospedale, ti scrivo ...
ospedale atessa 6-piccolo_6.jpg

20/02/2020

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio a 7 (Campionato CSEN-El Monumental): la cronaca della seconda giornata di ritorno

Visto 315 volte

COMMENTA

el monumental 200220

Calcio a 7 (Campionato CSEN-El Monumental): la cronaca della seconda giornata di ritorno

Al Centro Sportivo El Monumental di Fossacesia si disputa la seconda giornata di ritorno del Campionato di calcio a 7 CSEN. Nella giornata in cui è previsto il turno di riposo dei campioni in carica delle Merengue, il Per Noi C7 ne approfitta per operare il sorpasso in classifica vincendo in rimonta, al culmine di una gara pirotecnica con il Benfiga. Nella prima gara del lunedì, l’Armata Brancaleone la spunta sul Centro Gipsy Gomme Gessopalena. La seconda serata di gare si apre con la sfida che oppone il L’Apoel Kann al Green Team La Villetta. La gara, che mette alla prova due generazioni a confronto, vista l’età media diametralmente opposta tra le due contendenti, ha un esito abbastanza scontato con il l’Apoel Kann subito insidioso con i legni centrati inizialmente dallo scatenato Mirabella, pericoloso anche nelle fasi successive. Ma la rete che sblocca il risultato è griffata da Di Paolo, protagonista di una serie di serpentine che lo portano alla conclusione in area che non lascia scampo a Gallo. Il bis, firmato da Fasoli, arriva con un bolide da distanza siderale. La terza rete arriva grazie a Mirabella, che sorprende Gallo sul primo palo, con una rasoiata dal vertice d’area. Il numero 10 si ripete al 17’, con una conclusione da distanza maggiore, ma che termina nello stesso angolo della porta avversaria.

calcio a 7 1 180220

I biancoverdi pedemontani riducono le distanze al 21’ grazie a Gabriele che beffa Nasuti approfittando di un momento di indecisione della retroguardia biancazzurra.

Ma il divario si ristabilisce poco dopo, dal dischetto. La massima punizione viene accordata in seguito al fallo di Di Gregorio su Saraceni, ed è quest’ultimo ad incaricarsi della conclusione, che non sbaglia. Alla ripresa delle ostilità, Gallo rischia sul missile di Di Paolo, che si infrange sul palo, ma deve comunque arrendersi al bolide di Fasoli, che firma la sua doppietta serale, ancora dalla distanza. Passano pochi secondi, e il L’Apoel Kann va a rimpolpare il punteggio con Ferrante, pronto a ribadire da due passi dopo la corta respinta di Gallo sulla precedente fiondata di Di Donato, dalla distanza. Quest’ultimo trova la gioia personale con un tocco di prima intenzione, che sfrutta uno spiovente dalla destra e beffa il malcapitato Gallo.

calcio a 7 2 180220

La disfatta del Green Team La Villetta si attenua parzialmente con la segnatura di Di Gregorio, che sorprende Nasuti con un beffardo pallonetto dalla distanza. Ma il divario torna ad essere pesante nel finale, con la nona rete del L’Apoel Kann firmata da Di Donato.

La gara conclusiva del secondo turno di ritorno mette di fronte il Real Perano al Coffee Time. I favori del pronostico sono per i primi, visto che la squadra avversaria è la cenerentola del campionato. Pizzolla e compagni resistono fino al 6’, e devono soccombere a causa di una deviazione fortuita di Caporale, che viene a trovarsi sulla linea di tiro peranese. Il raddoppio del Real arriva due minuti dopo, con il siluro di D’Alonzo che si spegne nell’angolo alla sinistra di D’Elia. Quest’ultimo viene salvato poco dopo dalla trasversale, che si oppone alla conclusione di Picciotti, ma deve capitolare nuovamente un minuto dopo, e ancora per merito di una conclusione dalla distanza della squadra peranese. In questo caso, il missile vincente porta la firma di D’Amico.

calcio a 7 3 180220

La gara si riapre al 13’, con la rete del Coffee Time di Paone, anch’egli protagonista di un gran missile dal limite. Ma le dimensioni del vantaggio peranese tornano alle fasi precedenti, grazie al poker griffato da  Schiarizza, a segno con un guizzo ravvicinato che si infila all’incrocio dei pali. E se il Coffee Time non gioisce a causa del palo centrato da Staniscia, il Real mette il risultato in ghiacciaia prima dell’intervallo, con il bis di  D’Amico che realizza la cinquina peranese. Il Real riparte con un nuovo acuto, ma stavolta la traversa si oppone a Rosato. La frazione, che non produce gli stessi acuti del primo atto, sarà ricordata essenzialmente per il nuovo legno trasversale, centrato stavolta dal Coffee Time, e per esattezza da Paone, e per la seconda rete, ininfluente ai fini del punteggio finale, di Caporale, protagonista di un preciso diagonale che gonfia l’angolo più lontano. Ma i tre punti sono riservati alla squadra avversaria, che fa un passo importante in ottica play-off.

coffee time-gruppo 180220real perano-gruppo 180220

RISULTATI E MARCATORI DELLA SECONDA GIORNATA DI RITORNO

CENTRO GIPSY GOMME GESSOPALENA – ARMATA BRANCALEONE  5-7

Marcatori: Tiberini Flavio, Di Lullo Loris 3 reti, D’Orazio Dario(CG); Pagano Riccardo, Bomba Massimiliano 2 reti, D’Ovidio Valerio 2 reti, Caporale Denis 2 reti (AB)

PER NOI C7 – BENFIGA  5-4

Marcatori: Del Pizzo Pietro 2 reti, Doicaru Daniel, Riso Principio 2 reti (PN); Mastrorilli, Di Mauro, Lusi, Marrone (B)

L’APOEL KANN – GREEN TEAM LA VILLETTA  9-2

Marcatori: Di Paolo Manolo, Fasoli Stefano 2 reti, Mirabella Mario 2 reti, Saraceni Franco, Ferrante Luca, Di Donato Daniel 2 reti (LK); Gabriele Luigi, Di Gregorio Francesco (GT)

REAL PERANO – COFFEE TIME  5-2

Marcatori: Autorete Caporale, D’Alonzo Cristian, D’Amico Moreno 2 reti, Schiarizza Luca (RP); Paone Angelo, Caporale Giovanni (CT)

RIPOSA: MERENGUE

LA CLASSIFICA

PER NOI C7 27
MERENGUE 25
L'APOEL KANN 19
ARMATA BRANCALEONE 16
CENTRO GIPSY GOMME GESSOPALENA 13
BENFIGA 13
REAL PERANO 13
GREEN TEAM LA VILLETTA 3
COFFEE TIME 0


torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia