Sei in: SPORT
Inserito da Antonio Calabrese
Civitella Messer Raimondo...
apertura sentiero della liberta.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Pallavolo (A2 maschile): ...
logo sieco ortona p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Lanciano: Consegnati i la...
lanciano-consegna lavori terminal p.jpg

04/07/2020

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio a 5 (A2 maschile): un ortonese che torna a casa, Antonio Masi approda alla Tombesi

Visto 913 volte

COMMENTA

bcc 0407204

Un abruzzese che torna a casa: Antonio Masi

 

Dopo tre anni al Carrè Chiuppano in A2, il laterale nato a Ortona nel 1997 torna in Abruzzo. «Felicissimo di essere di nuovo a casa e di arrivare, finalmente, alla Tombesi. Il mio obiettivo è migliorare sempre, anno dopo anno».

 antonio masi-tombesi 1 040720

Ortona, 04/07/2020 – Altro nuovo arrivo in casa Tombesi, che rafforza la propria pattuglia di italiani e di abruzzesi. Antonio Masi è un prodotto del settore giovanile del Montesilvano, società nella quale ha militato fino alla stagione 2016/2017, in cui si divise tra Under 19 e prima squadra (nel campionato di serie B), entrambe allenate da Gianluca Marzuoli. Negli ultimi tre anni ha fatto esperienza ed è cresciuto moltissimo come giocatore tra le fila del Carrè Chiuppano, in cui ha conosciuto l’atmosfera della seconda serie nazionale. Ora, il ventitreenne laterale torna in Abruzzo e lo fa con la maglia della Tombesi, la squadra della città in cui è nato:

«Sono felicissimo di tornare a casa. Dopo tre anni di esperienza fuori, penso sia la cosa giusta da fare, era un mio desiderio e sono felice di averlo realizzato. Seguo la Tombesi da quando ho iniziato a giocare a calcio a 5 e, come tutti nell’ambiente, ho l’opinione che si tratti di una società seria, che sa come si fanno le cose. Giocare per la Tombesi era un’idea che avevo da tempo, e già da alcune stagioni ne parlavamo e ci siamo andati vicini: adesso, finalmente, la possibilità si è concretizzata. Sono contento di ritrovare mister Marzuoli, con il quale ho sempre avuto un ottimo rapporto e al quale devo molto, visto che è stato lui a lanciarmi in prima squadra, nel campionato di serie B di qualche anno fa. Per quanto riguarda il mio obiettivo personale, è molto semplice ed è sempre lo stesso, anno dopo anno: fare meglio della stagione precedente e dare qualcosa in più di quello che società, mister e compagni si aspettano da me. Spero davvero di riuscirci anche qui a Ortona».

 

GIUSEPPE MROZEK

UFFICIO STAMPA TOMBESI ORTONA CALCIO A 5

antonio masi-tombesi 2 040720

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia