Sei in: ATESSA -> CRONACA
Inserito da Antonio Calabrese
Caro Ospedale, ti scrivo ...
ospedale atessa 6-piccolo_6.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Atessa:#MuoviamociInsieme...
atessa-muoviamoiciinsieme.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Nuovo Direttore sanitario...
angelo muraglia p.jpg

25/08/2012

Inserito da Antonio | 0 commenti
Atessa: arrestato un 47enne per possesso di sette piantine di marijuana

Visto 2372 volte

COMMENTA

LEGIONE CARABINIERI “ABRUZZO”

COMPAGNIA DI ATESSA

 

COMUNICATO STAMPA DEL 25 AGOSTO 2012.

 

caserma atessa 250812ATESSA – Giro di vite dei Carabinieri della Compagnia di Atessa.  

Ieri 24 agosto 2012, nel corso di specifici servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione  e repressione dei reati contro il patrimonio, nonché al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti e della guida sotto l’effetto di sostanze alcooliche e psicotrope,  i Carabinieri hanno effettuato il controllo di 110 persone e 73 automezzi, elevato 10 contravvenzioni al C.d.S. ed effettuato 18 accertamenti con apparecchiatura  “etilometro”.

Nel corso dell’ ordinata attività, è stato tratto in arresto C.M.  47 enne di Atessa poiché trovato in possesso di 7 piante di marijuana in coltivazione e gr.200 di analoga sostanza stupefacente già essiccata. (ora in detenzione domiciliare a disposizione A.G di Lanciano)

Sono state deferite in stato di libertà due persone:

un autista originario di Foggia tale M.G. che guidava il proprio autocarro nel territorio di Atessa  poiché trovato  positivo al controllo per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti;

un  37 enne locale, tale G.T. , sorpreso alla guida della sua Alfa 156 in evidente stato di ebbrezza e riscontrato positivo all’etilometro con un tasso di alcool nel sangue superiore ai limiti consentiti;

Per entrambi è ovviamente scattato anche il ritiro della patente di guida.

I posti di controllo istituiti dai militari dell’Arma hanno riguardato soprattutto le principali arterie di comunicazione del territorio nonché le adiacenze  delle uscite dei principali locali notturni frequentati da giovani e giovanissimi, al fine di incrementare il livello di percezione della sicurezza soprattutto per ciò che concerne l’abuso di alcool e droga.

Questo tipo di operazioni, assicurano i Carabinieri, continueranno sistematicamente per prevenire quelle condotte di guida indisciplinate e pericolose, spesso causa di gravi incidenti stradali.

 

IL COMANDANTE INT.

(Luogotenente Federico CIANCIO)

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia