Sei in: ATESSA -> CRONACA
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Seconda Categoria...
rosciano-lettese 4_1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Prima Categoria G...
scerni-fresa 5_1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Seconda Categoria...
rosciano-lettese 1.jpg

02/12/2019

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio (Promozione Girone B): lo Scafa Passo Cordone continua a stupire, vittoria in trasferta con la Val di Sangro

Visto 360 volte

COMMENTA

polycenter 011219

Calcio (Promozione Girone B): lo Scafa Passo Cordone continua a stupire, vittoria in trasferta con la Val di Sangro

Gara che interessa i piani alti, quella che al Comunale di Montemarcone mette di fronte i biancazzurri di mister Bisci, rinfrancati dal successo corsaro in quel di Raiano, e lo Scafa Passo Cordone, lieta sorpresa di questo avvio stagionale, che occupa il secondo gradino più alto del podio a braccetto con l’altra outsider Elicese, con dieci punti di ritardo sull’inarrivabile Casalbordino, ma con una sola lunghezza di vantaggio sulla temibile Ovidiana Sulmona. E’ per questo motivo che i ragazzi di mister De  Melis cercano il lasciapassare per rintuzzare gli attacchi delle rivali, ma i padroni di casa non possono steccare, visto che la griglia play-off è ancora da conquistare.

val di sangro-scafa 1 011219

Sono gli ospiti, a partire con il piede pigiato sull’acceleratore, e ad insidiare la porta di Serrapica, con il tentativo da fermo di Masiello che si spegne di un niente a lato. Al 7’, l’estremo di casa esce con tempismo e chiude lo specchio della porta a Traore, che approfitta dello scivolone di Marcello Rossetti. La direttrice di gara ferma comunque l’azione, ravvisando l’off side dell’attaccante scafese.

val di sangro-scafa 2 011219

Il monologo della truppa ospite si conferma anche nelle battute seguenti, dapprima con il siluro dal limite di Colecchia, di pochissimo a lato, e subito dopo con il nuovo fendente di Savini, che impegna severamente Serrapica. L’estremo di casa deve arrendersi al 27’, quando Traore finalizza al culmine di una devastante ripartenza rifinita da Vettese, per il colored dello Scafa Passo Cordone è un gioco da ragazzi infilare nella porta rimasta incustodita.

La Val di Sangro prova a reagire, ma in questo frangente la direttrice di gara, Bologna della sezione di Vasto, ravvisa il fuorigioco di Marcello Rossetti, trovatosi a tu per tu con Rosano sullo spiovente da fermo di Di Biase.

val di sangro-scafa 3 011219

Così come accaduto nella precedente occasione, la squadra ospite sfrutta una nuova indecisione sangrina per allungare gli artigli e perfezionare il raddoppio,  propiziato dal traversone al centro di Colecchia, che Nasuti dirotta involontariamente nella propria porta, per la più classica delle autoreti.

La truppa di Bisci accusa il colpo e va all’intervallo con il doppio passivo sulle spalle. Alla ripresa dei giochi, lo Scafa adotta una tattica più attendista, visto il confortante risultato da amministrare, con i sangrini incapaci di accennare ad una reazione adeguata. Va comunque segnalato un episodio contestato, al minuto 25, quando Kossiakov viene agganciato in area da Savini, e termina a terra. Per la direttrice di gara non c’è fallo, e si può proseguire. Allo scoccare del novantesimo, arriva il tris della truppa ospite, che chiude la pratica con Rosini, a segno dalla media distanza, approfittando della nuova sbandata collettiva della squadra di casa. I biancazzurri, protagonisti di una gara con tante sbavature, determinanti in tutte e tre le azioni da rete, cercano di attutire la disfatta, ma neanche il tentativo da fermo del neo-entrato De Menna riesce ad addolcire l’amaro calice della sconfitta. In questo caso, il merito va a Rosano, che giustifica la sua presenza tra i pali.

val di sangro-scafa 4 011219

Il tabellino della gara:

Val di Sangro: Serrapica, Rossetti Marcello, Caporale, Nasuti (28’st De Menna), Carpineta, Di Pasquale (40’st Ibraliu), Di Biase, Tano Gennaro, Schieda (37’pt Kossiakov), D’Orazio, Rossetti Antonello (23’st Guerrini). A disposizione: Di Lallo, D’Orazio, Tracchia, Tano Leonardo, D’Alonzo.

Allenatore: Angelo Bisci

Scafa Passo Cordone: Rosano, Troiano, D’Attanasio (27’st Secamiglio), Masiello (41’st Izzicupo), Sciarretta, Silvaggi, Traore (24’st Rosini), Pastore, Vettese (44’st Battistelli), Savini, Colecchia. A disposizione: Sangare, Allegro, Di Matteo, Marcantonio.

Allenatore: Roberto De Melis

Arbitro: Benedetta Bologna di Vasto (Assistenti: Niko Ricci di Chieti e Nicola De Ortentiis di Pescara)

Marcatori: 27’pt Traore (0-1), 36’pt autorete Nasuti (0-2), 45’st Rosini (0-3)

Ammoniti: Rossetti Marcello (V); Traore, D’Attansio, Savini (S)

val di sangro-scafa 5 011219

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia