Sei in: ATESSA -> CRONACA
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Promozione Girone...
vaccaro-scafa passo cordone p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Archi, avviati i lavori a...
Scuola Piane dArchi1p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Ortona: approvato il prog...
foto stadio ortona p.jpg

13/02/2020

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio a 7 (Campionato CSEN-El Monumental): la cronaca della prima giornata di ritorno

Visto 917 volte

COMMENTA

el monumental 130220

Calcio a 7 (Campionato CSEN-El Monumental): la cronaca della prima giornata di ritorno

Archiviato il giro di boa del secondo campionato di Calcio a 7 CSEN, in corso di svolgimento al Centro Sportivo El Monumental di Fossacesia, che ha laureato le Merengue campioni d’inverno, si riparte per il girone di ritorno. La serata conclusiva del turno si apre proprio con la sfida che oppone i campioni in carica al Centro Gipsy Gomme Gessopalena, una delle piacevoli sorprese stagionali, che punta a fare bene anche con i quotati rivali. E in effetti, i gessani fanno tremare subito la porta di Ricciuti, centrando la trasversale, e sono più incisivi nelle fasi successive, con il rasoterra dalla distanza di Zulli che manda la sfera in fondo al sacco.

calcio a 7 1 110220

Le Merengue provano a reagire, e vanno a pareggiare il conto dei legni con Di Battista, ma la prima frazione va agli archivi con il vantaggio di misura del Centro Gipsy.

Alla ripresa dei giochi, la truppa del Presidente Staniscia ha un’impennata decisiva per sovvertire il risultato, andando a bersaglio per tre volte, nell’arco di pochi minuti. Al 2’, Berghella ristabilisce il risultato di parità, approfittando del precedente diagonale di Di Battista che scheggia il palo e sorprende De Laurentis.

calcio a 7 2 110220

Al 6’, si certifica il sorpasso con la rete dello stesso Di Battista, stavolta a gioire direttamente con un diagonale in area che si infila nell’angolo più lontano. Le Merengue prendono il largo con Fabio Labbrozzi, che certifica il tris per i suoi con un puntuale stacco in area sulla pennellata dal fondo di Berghella. Le cose si complicano improvvisamente, quando il direttore di gara estrae il rosso, per somma di ammonizioni, ai danni di Patricelli. La truppa gessana approfitta dell’inattesa superiorità numerica, e riduce le distanze con Lannutti, perfido a infilare il neo-entrato Aldo Labbrozzi da distanza ravvicinata. Le Merengue rimangono successivamente in cinque, a causa della seconda espulsione di serata, comminata stavolta a Di Battista, punito per un fallo di reazione su Carnesale.

calcio a 7 3 110220

Le Merengue stringono i denti, e riescono a portare a casa i tre punti, fondamentali per conservare la vetta della classifica.

La sfida che conclude il turno inaugurale del girone di ritorno mette di fronte il Real Perano al L’Apoel Kann, due squadre alla prima partecipazione in questo campionato, ma che si stanno ben comportando e puntano all’accesso ai play-off di fine stagione. L’Apoel Kann, che vanta tre punti in più rispetto ai rivali odierni, mette subito un grosso spartiacque ai destini conclusivi della sfida, segnando per tre volte nel giro di dieci minuti. Al 6’, il gran siluro dalla distanza di Di Paolo sorprende Tusei, costretto a capitolare anche al 13’, per opera di Fasoli, anche a lui a segno dalla distanza e nello stesso angolo, quello alla destra dell’estremo peranese, che subisce il tris avversario al 16’, ancora da distanza siderale, ma in questo caso il fendente di Silveri si spegne nell’angolo opposto.

calcio a 7 4 110220

L’Apoel Kann gestisce il pallino del gioco, e al 20’ sfiora il poker con il gran destro di Di Paolo, che si infrange all’incrocio dei pali. Ma la rete è rimandata di una manciata di secondi, e arriva grazie a Di Donato, che deve ringraziare il suo compagno di squadra Mirabella, abile nell’opera di disturbo su Tusei, che perde la sfera a beneficio del numero 9 avversario, il quale non perdona.

La frazione si chiude con il legno centrato da Mirabella, e con il confortante 4-0 per la sua squadra. Ma in avvio di ripresa, il fallo ai danni di Rosato permette a quest’ultimo di ridurre il divario dal dischetto. Lo stesso Rosato va a segno anche all’8’, ridestando l’entusiasmo dei suoi per una gara che si riapre improvvisamente, al culmine di un interminabile batti e ribatti che si risolve infine nella maniera voluta dai peranesi. Ma l’entusiasmo del Real si spegne al 13’, quando Fasoli ristabilisce il doppio vantaggio, firmando il suo bis personale con un diagonale che sorprende Picciotti, subentrato nel frattempo a Tusei, per difendere la porta peranese. Tre minuti dopo, il Real riduce nuovamente lo svantaggio con Rosato, ma la sua tripletta personale non è sufficiente per rendere la serata positiva per i suoi. L’Apoel Kann conquista i tre punti e si conferma al terzo posto in classifica.

Per quanto riguarda le altre gare del turno inaugurale del girone di ritorno, che fa osservare il turno di riposo al Green Team La Villetta, si registra la cinquina del Benfiga ai danni del fanalino di coda Coffee Time. In evidenza, Mauro Bosica, autore di una doppietta.

Nell’altra gara del lunedì, netta affermazione del Per Noi C7 sull’Armata Brancaleone, apparsa nervosa e penalizzata da due espulsioni. In questo caso, si registrano le marcature multiple di Stefano Savio, dell’Armata, a segno per due volte, ma soprattutto le reti della truppa italo-rumena che hanno fruttato il bottino pieno, grazie alla quaterna di Calcan, alle triplette del capocannoniere Riso e di Dumitriu, per finire con la doppietta di Di Campli.

RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA DI RITORNO

BENFIGA – COFFEE TIME  5-1

Marcatori: Lusi Nicola, Bosica Mauro 2 reti, Di Giuseppe Luca, Mastrolilli Francesco (B); Telesca Giampiero (CT)

ARMATA BRANCALEONE – PER NOI C7  4-12

Marcatori: Savio Stefano 2 reti, Pellicciotta Andrea, Bellucci Alessandro (AB); Principio Riso 3 reti, Calcan Tiberiu 4 reti, Dumitriu Eduard 3 reti, Di Campli Lorenzo 2 reti (PN)

MERENGUE – CENTRO GIPSY GOMME GESSOPALENA  3-2

Marcatori: Berghella Daniele, Di Battista Jacopo, Labbrozzi Fabio (M); Zulli Carmine, Lannutti Alessandro (CG)

REAL PERANO – L’APOEL KANN  3-5

Marcatori: Rosato Michele 3 reti (RP); Di Paolo Manolo, Fasoli Stefano 2 reti, Silveri Francesco, Di Donato Daniel (LK)

RIPOSA: GREEN TEAM LA VILLETTA

LA CLASSIFICA

MERENGUE 25
PER NOI C7 24
L'APOEL KANN 16
ARMATA BRANCALEONE 13
CENTRO GIPSY GOMME GESSOPALENA 13
BENFIGA 13
REAL PERANO 10
GREEN TEAM LA VILLETTA 3
COFFEE TIME 0


torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia