Sei in: ATESSA -> CRONACA
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Finale Play-Off ...
cepagatti-santa croce 1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Terza Categoria-G...
CIVITAQUANA-CATIGNANO VICOLI 1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Finale Play-Off P...
ortona-miglianico 1_2.jpg

20/01/2022

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio a 5 (Final Four-Semifinale Coppa Italia Regionale C1 maschile): il Futsal Celano si aggiudica il derby con lo Sport Center e accede alla finalissima del 1 febbraio con l’Atletico Silvi

Visto 1605 volte

COMMENTA

1F 190122

Calcio a 5 (Final Four-Semifinale Coppa Italia Regionale C1 maschile): il Futsal Celano si aggiudica il derby con lo Sport Center e accede alla finalissima del 1 febbraio con l’Atletico Silvi

Il primo evento di ripartenza della LND Abruzzo, dopo lo stop causato dalla recrudescenza della pandemia, è rappresentata dalla seconda semifinale di Coppa, riservata alla C1 maschile di futsal, precedentemente rinviata proprio a causa della positività al Covid di alcuni elementi dello Sport Center Celano, una delle due protagoniste di serata, in questo asppuntamento al PalaRoma di Montesilvano che mette in palio il pass per la finalissima, già acquisito dall’Atletico Silvi, vincitore, a suo tempo, dell’altra semifinale con il Città di Chieti. Il quintetto del Presidente Zaurrini affronta i cugini del Futsal Celano con i favori del pronostico, se il metro di paragone può essere rappresentato dai dati offerti dal campionato, che vede i biancorossi in testa alla classifica e i cugini ai margini della zona play-off. Ma le gare secche di Coppa, con l’input motivazionale derivante da una stracittadina, possono sovvertire qualsiasi pronostico.

1S 190122SPORT CENTER-GRUPPO 190122

E infatti, come volevasi dimostrare, l’avvio del quintetto di mister Cimini, assente giustificato per l’occasione, è dirompente, con lo Sport Center che si approccia alla gara con poco mordente, e lascia ai cugini delle vere e proprie praterie, sulle quali Dustin Calvet si esibisce in continue cavalcate ubriacanti che stordiscono il pacchetto arretrato di mister Di Domenico, che rimane ancora illeso dopo l’iniziale performance da giocoliere, in combinazione con il suo partner d’attacco Biondi, con quest’ultimo che va a ripetersi poco dopo, sfiorando l’incrocio dei pali.

2F 190122FUTSAL CELANO-GRUPPO 190122

I biancorossi sono in apnea, e Masciocco, che riesce a limitare i danni sul siluro di capitan Marianetti, è costretto ad arrendersi ad una nuova scorribanda di Dustin Calvet, che porta i suoi a condurre con un destro dalla media distanza che sfrutta il buon suggerimento del fratello Dylan.

La truppa di mister Di Domenico è ancora tramortita, ma riesce tuttavia a non prendere l’imbarcata, nonostante le continue e tambureggianti offensive della truppa in casacca gialla, che sfiora il bis con Biondi, il quale conferma il buon feeling tecnico con Dustin, ma deve fare i conti con l’intervento risolutore dell’estremo biancorosso, che al 16’, sulla conclusione ravvicinata di Marianetti, viene salvato dal palo, e due minuti dopo deve immolarsi alla causa per uscire e arginare la battuta a colpo sicuro di Normanno.

2S 1901223S 190122

Quest’ultimo torna poco dopo all’offensiva, ma vanifica l’ottima iniziativa precedente dello scatenato Dustin, annullato dalla nuova e provvidenziale chiusura di Masciocco. L’estremo dello Sport Center vive una serata di grande intensità, a causa dei continui assalti delle truppe rivali, e al 23’ deve ripetersi per arginare il siluro dalla distanza di Biondi. E dal suo rilancio nasce la prima incursione dei suoi in zona d’attacco, anche se il diagonale di Lancia non è particolarmente incisivo e si spegne abbondantemente a lato.

4S 190122SPORT CENTER-FUTSAL 1 190122

Il numero 8 biancorosso torna a proporsi al 27’, e stavolta la sua sventola arriva da posizione meno periferica, ma Di Terlizzi è sulla traiettoria e non si fa sorprendere. Il Futsal Celano torna a dirigere le operazioni, e nelle fasi declinanti del primo atto va a raddoppiare con Marianetti, che castiga Masciocco con un tocco ravvicinato sul primo palo, sfruttando al meglio l’assist al bacio del devastante Dustin Calvet. Quest’ultimo chiude di fatto il primo atto con l’ultima annotazione di cronaca che non cambia il parziale, comunque favorevole ai suoi.

5S 1901226S 190122

Possiamo presumere che nell’intervallo il mister dei biancorossi abbia catechizzato a dovere i suoi, irriconoscibili nella prima mezzora di gioco, che in effetti rientrano in campo con spirito decisamente più battagliero, e dopo appena 40 secondi dal riavvio dei motori, vanno a ridurre le distanze con Panacci, che infila Di Terlizzi approfittando dell’ottimo suggerimento di Lancia.

1F 190122SPORT CENTER-FUTSAL CELANO 2 190122

Biocca, propiziatore dell’azione vincente, va a insistere personalmente e a impegnare Di Terlizzi, che rimedia sull’harakiri difensivo del suo compagno di squadra Dylan Calvet. Il buon avvio dello Sport Center prosegue con il doppio tentativo ravvicinato di Panacci e Lancia, che non creano grossi patemi all’attento Di Terlizzi. Sull’altro versante, cominciano a scorrere i titoli di coda sull’epilogo della semifinale, che torna ormai a dare maggiori certezze al Futsal Celano, al tris di giornata con Normanno, che fulmina Masciocco con un piatto ravvicinato che sfrutta al meglio il suggerimento laterale del solito Dustin Calvet, che pochi istanti dopo scaccia l’eventuale ritorno di fiamma del quintetto biancorosso firmando il poker della sicurezza dopo aver raccolto la corta respinta del palo sulla precedente conclusione a rete del compagno di squadra Normanno.

2F 190122

Ma lo Sport Center non vuole ancora arrendersi, e al 10’ riduce le distanze con Biocca, che sorprende Di Terlizzi con una conclusione dal limite che si infila nell’angolo alla sinistra dell’estremo del Futsal Celano.

La compagine del Presidente D’Alessandro non si fa intimorire, e torna subito a manovrare nella metà campo dei cugini, con l’imprendibile Dustin Calvet che trova un pertugio tra una selva di gambe, ma viene fermato dal palo. I sogni di rimonta dello Sport Center si ravvivano improvvisamente al 23’, quando capitan Marianetti riceve il secondo giallo di giornata, e non può evitare il cartellino rosso che lo manda anzitempo negli spogliatoi, e gli impedirà di prendere parte all’eventuale finalissima. I suoi compagni, in questo frangente, riusciranno ad evitare problemi durante il periodo di temporanea inferiorità numerica, e saranno ancora propositivi, con il doppio tentativo di Biondi nelle battute declinanti della sfida, che non vanno a cambiare il punteggio finale, ma vanno a legittimare il meritato successo del Futsal Celano, che si aggiudica il derby e conquista la finalissima con l’Atletico Silvi, che si disputerà il prossimo 1 febbraio.

Il tabellino della gara:

Sport Center Celano: Masciocco, Contestabile, Ianni, Panacci, Lancia, Biocca, Villa, Ciciotti, Tiberi, Di Dionisio, Fantauzzi, Montagliani.

Allenatore: Walter Di Domenico

Futsal Celano: Di Terlizzi, Tramontano, Normanno, Venti, Marianetti, Biondi, Calvet Dustin, Calvet Dylan, Proietti, Bonari.

Primo arbitro: Mauro Ferrone di Pescara

Secondo arbitro: Domenico Di Paolo di Teramo

Marcatori: 10’pt Calvet Dustin (0-1), 28’pt Marianetti (0-2), 1’st Panacci (1-2), 6’st Normanno (1-3), 8’st Calvet Dustin (1-4), 10’st Biocca (2-4)

Ammoniti: Biocca, Contestabile (SC); Biondi, Tramontano (FC)

Espulso: 23’st Marianetti (FC) per somma di ammonizioni

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia