Sei in: ATESSA -> CRONACA
Inserito da Antonio Calabrese
Villa Santa Maria: interv...
pino finamore.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio giovanile: Torneo ...
il monello.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Semifinale Play-O...
montalfano 3_4.jpg

24/05/2023

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
'Antiriciclaggio, norme e nuove procedure': ad Atessa, Seminario promosso da BCC Abruzzi e Molise e da Ordine Commercialisti Lanciano

Visto 37 volte

COMMENTA

bcc 2405223

COMUNICATO STAMPA

ANTIRICICLAGGIO, NORME E NUOVE PROCEDURE: AD ATESSA SEMINARIO PROMOSSO

DA BCC ABRUZZI E MOLISE E DA ORDINE COMMERCIALISTI LANCIANO

Gli obblighi antiriciclaggio dei professionisti, le procedure antiriciclaggio negli studi professionali e il sistema sanzionatorio”. Di questo tratter� il 26 maggio, ad Atessa (Ch), un seminario, accreditato anche come corso professionale, organizzato dalla Banca di Credito Cooperativo Abruzzi e Molise e dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (Odcec) di Lanciano e a cui hanno aderito anche gli Ordini dei commercialisti di Vasto, Avezzano, Larino, Campobasso, Chieti, Teramo, Pescara e Isernia. L’appuntamento � dalle 15 all’Auditorium Italia, in piazza Garibaldi. Esso sar� incentrato sui nuovi indicatori che l’Unit� di informazione finanziaria (Uif) ha dettato riguardo alle comunicazioni e all’individuazione dei profili di anomalia. La normativa sull'antiriciclaggio, infatti, prevede particolari impegni a carico di coloro descritti come "soggetti obbligati" ossia istituti di credito, pubbliche amministrazioni, avvocati, commercialisti, notai e professionisti, ma anche a carico di quanti, con tali soggetti, intrattengono rapporti professionali. “Come dev’essere individuato il titolare effettivo nei vari contesti societari? E nelle societ� appartenenti ad un gruppo? Cosa succede se lo stesso (o gli stessi) risulta politicamente esposto? Cosa prevede il decreto ministeriale numero 55 del 2022? Quali i rischi di chi non effettua la comunicazione?” A queste e molte altre domande gli esperti daranno risposte. “L’idea � di accrescere l’attenzione sul tema e di estenderla ad una pi� ampia platea. Questa vuole essere un’iniziativa di formazione a vantaggio di tutti”, spiegano il direttore generale BCC, Fabrizio di Marco, e il presidente della Banca, Vincenzo Pachioli. “L’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Lanciano prosegue, con questo convegno sull’antiriciclaggio, il percorso di collaborazione e di condivisione delle competenze con gli altri attori dell’economia locale. Per questo ringraziamo la BCC Abruzzi e Molise che con noi ha organizzato un evento di alto profilo su un tema, quello dell’antiriciclaggio, rilevante sia per la Pubblica amministrazione che per professionisti e imprese”, sottolinea invece Ermando Bozza, presidente Odcec Lanciano. L’incontro sar� aperto e introdotto proprio da Bozza e Pachioli e da Giovanna Greco, segretaria del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili. A seguire le relazioni dei commercialisti, esperti della materia, Luciano De Angelis e Annalisa De Vivo; dell’avvocato Piercarlo Felice e del ragioniere Paolo Amato che illustreranno le principali novit� normative nella lotta al riciclaggio, il registro dei titolari effettivi, l’invio dei dati del titolare effettivo attraverso Comunica; la soluzione di OdpServizi per il mandato professionale e l’antiriciclaggio in un click.

antiriciclaggio 240523

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia