Sei in: ATESSA -> POLITICA
Inserito da Antonio Calabrese
Caro Ospedale, ti scrivo ...
ospedale atessa 6-piccolo_6.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Atessa:#MuoviamociInsieme...
atessa-muoviamoiciinsieme.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Nuovo Direttore sanitario...
angelo muraglia p.jpg

23/02/2020

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
L ‘Amministrazione Comunale sugli asili nido: Liberatessa, vergogna strumentalizzare i bambini per un minuto di popolarità

Visto 376 volte

COMMENTA

bcc 2302201

logo uniti per atessa 2302201

COMUNICATO STAMPA

I consiglieri comunali Cicchitti, Pellegrini e Cappellone parlano, ma mancano di contenuti e di informazioni.
Il  bando per l’affidamento degli asili nido è stato revocato per una motivazione molto semplice: la gara è stata pubblicata a novembre 2019 con stessi importi a base d’asta fissati dalla precedente Amministrazione. Hanno manifestato interesse a partecipare 13 ditte. Solo una di esse, la Esperia, ha sollevato il problema della retribuzione oraria relativa alla contrattazione collettiva delle cooperative sociali.
L’Amministrazione Comunale ha dato incarico ad un consulente del lavoro di verificare la fondatezza delle osservazioni. L’esperto ha rimesso una relazione in cui spiegava che,  proprio nel  novembre 2019, il Ccnl per i lavoratori e  le lavoratrici delle cooperative sociali aveva aumentato il costo orario.
A seguito di questo, si è ritenuto di annullare in autotutela la gara e di riproporne un’altra, che tenga conto dei nuovi parametri contrattuali.
Il bando riguarda la gestione del prossimo anno educativo e non intacca minimamente le prestazioni che vengono fornite ai bambini ed alle famiglie.
Come si vede gli  ex buoni amministratori,  si attaccano al fumo della pipa e dimenticano di dire che i nidi del  Comune di Atessa,  da quando si è insediata questa Amministrazione, sono sempre pieni, che  i posti nel 2018 sono aumentati da  70 ad 80 su due asili e  che attualmente ci sono  17 nuove richieste in lista d’attesa.
Gli asili nido comunali godono di ottima salute ed i bambini e le famiglie sono più che tutelati.

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia