Sei in: ATESSA -> POLITICA
Inserito da Antonio Calabrese
I partiti del centro dest...
veri nicoletta.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Atessa: Consiglio Comunal...
atessa-consiglio comunale 1_51.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Fossacesia, il Comune dia...
FOSSACESIA-RIUNIONE COMUNE BALNEATORI p 280520_1.jpeg

22/03/2020

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Campitelli: Ecco la verità sull’Ospedale di Atessa. Petizione online inopportuna e strumentale.

Visto 1288 volte

COMMENTA

mites 220320

Campitelli: 'Ecco la verità sull’Ospedale di Atessa. Petizione online inopportuna e strumentale. 

campitelli 220320L’Assessore regionale Nicola Campitelli, di concerto con il Presidente Marco Marsilio, intendono fare chiarezza sulla situazione dell’ospedale San Camillo De Lellis di Atessa.“Inizialmente, la Regione aveva individuato il P.O. di Atessa come presidio Covid- 19, con il relativo investimento per la terapia intensiva. Il Ministero della Salute, tuttavia, ci ha trasmesso parere negativo.Pertanto, nel P.O. di Atessa verranno ricoverati esclusivamente i pazienti con sintomi positivi al Covid- 19 che non necessitano di rianimazione e terapia intensiva”.La scelta non è politica ma tecnico- scientifica. Nulla di tutto ciò influisce sulla situazione post emergenziale. Ancora una volta, intendiamo chiarire, in modo da non destare ulteriore preoccupazione nella popolazione, che i trasferimenti delle attività distrettuali, la chiusura ed il trasferimento delle altre degenze NO-COVID dell’ospedale di Atessa sono di natura provvisoria e, dunque, ripristinate ad emergenza superata, se non implementate”.I coordinamenti cittadini della Lega Lanciano e di Atessa criticano, invece, dal punto di vista dell’opportunità politica e della tempistica, la petizione online lanciata, in primis, dal Sindaco Borrelli e condivisa da altri primi cittadini del comprensorio. “Si sta approfittando di questo momento per avere una visibilità politica strumentale sul tema ospedale di Atessa. Ci troviamo in un clima di emergenza totale, la più grave dal secondo dopoguerra ed in questa situazione abbiamo bisogno che l’impegno di tutte le istituzioni convergano nel supportare le scelte prese per affrontare l’emergenza Covid-19.Non vi è alcun smantellamento del P.O. di Atessa. Non è il momento della polemica e di confondere l’opinione pubblica già destabilizzata da quanto sta succedendo in questi giorni”.

ospedale atessa 2203201

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia