Sei in: ATESSA -> POLITICA
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Settore Giovanile...
ortona juniores regionale 1p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
La Scuola Calcio Numero U...
presentazione scuola calcio numero undici p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Miglianico: novità nel s...
presentazione_2.jpg

30/06/2020

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio a 5 (A2 maschile): Tombesi Ortona, arriva il laterale-pivot Lucas Baroni

Visto 68 volte

COMMENTA

bcc 010720

Un rinforzo di talento per la Tombesi: Lucas Baroni

 

Il laterale-pivot, classe 1997, è brasiliano di nascita ma “formato” in Italia. L’anno scorso si è diviso tra Real Rieti e Imolese. «Arrivo in una società seria e in una piazza giusta per i giovani. Saremo una squadra competitiva».

lucas baroni 1 300620

Ortona, 30/06/2020 – Prende sempre più forma il roster della Tombesi per la stagione 2020/2021. Dopo le conferme di Silveira, Adami, Berardi e Iervolino e gli arrivi di Sardella, Bordignon e Pieragostino, ecco la quarta new entry a disposizione di mister Marzuoli: Lucas Baroni. Nato in Brasile ma giunto in Italia già a 17 anni, nel settore giovanile del Kaos, proprio per questo Baroni è considerato, in base al regolamento, non come uno straniero ma come un giocatore “formato” in Italia: particolare di importanza non trascurabile, che consentirà a Gianluca Marzuoli di schierarlo liberamente, senza dover fare i conti con gli altri stranieri nel preparare le distinte di gara. Ventitré anni, Baroni ha fatto l’intero percorso del settore giovanile con la maglia del Kaos, raccogliendo anche importanti soddisfazioni: campione d’Italia Under 18, poi campione d’Italia e vincitore della Supercoppa a livello di Under 21. Dopo una breve comparsata a Bisceglie in A2, nel 2017, è andato a vincere la serie B a Imola, nella stagione 2018/2019, mentre nello scorso campionato si è diviso tra Real Rieti, in serie A (fino a dicembre) e poi di nuovo Imolese, nel girone A di A2. Con la maglia dei romagnoli, Baroni era al terzo posto in classifica, a meno 2 dalla capolista Chiuppano e in piena lotta promozione, prima dell’interruzione per il coronavirus. A livello personale, dieci gol in undici presenze con l’Imolese per questa ala-pivot che ama l’uno contro uno e il tiro da fuori, pronto a dare il 100% per la sua nuova maglia:

«Ho scelto la Tombesi in mezzo a tante offerte che ho ricevuto, perché è una società seria, di cui tutti parlano bene. Ho sentito anche Putano, che è un mio amico e ha giocato a Ortona lo scorso anno, e pure lui mi ha parlato bene della società e dell’ambiente. Poi credo sia una piazza giusta per un giovane che ha delle ambizioni, per provare il suo valore e tentare, insieme ai compagni, di portare la Tombesi il più in alto possibile. Conosco alcuni giocatori della squadra, per averli affrontati qualche volta da avversari, e sono certo che saremo una squadra competitiva. Per quanto riguarda le mie caratteristiche tecniche, ho sempre giocato da laterale offensivo e da pivot, in entrambi i ruoli e in base a ciò che è più utile al mister e alla squadra. Sono entusiasta per la nuova stagione, penso che la società stia costruendo un’ottima squadra e che potremo fare un bel campionato, puntando sempre in alto».

 

GIUSEPPE MROZEK

UFFICIO STAMPA TOMBESI ORTONA CALCIO A 5

lucas baroni 2 300620

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia