Sei in: ATESSA -> POLITICA
Inserito da Antonio Calabrese
Leggiamo Insieme - Quarta...
leggiamo insieme-quarta puntata.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Apertura drive-in all’a...
campitelli nicola 3_2.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Tennis...in pillole (Sest...
tennis in pillole-sesta puntata.jpg

20/10/2020

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Atessa: 'La forza di un territorio e la buona Politica', intervento del capogruppo di maggioranza Giorgio Farina

Visto 863 volte

COMMENTA

bcc 2010201

LA FORZA DI UN TERRITORIO E LA BUONA POLITICA

Farina Giorgio Capogruppo “Uniti per Atessa” (gruppo di maggioranza)

 

farina giorgio 201020Negli ultimi mesi l’amministrazione comunale, attraverso fondi propri e extracomunali, ha messo in campo iniziative strategiche per il futuro della nostra città, iniziative che vanno a migliorare la qualità della vita di un intero territorio. La fibra ottica, la revisione del PRG, l’avvio di opere pubbliche importanti per un importo di circa 1,5 milioni di euro, un centro servizi per il cittadino in pieno centro storico, un concorso pubblico per rinforzare il personale e Torrente Appello. Questi sono solo alcune scelte strategiche che il gruppo di maggioranza porterà a termine nei prossimi mesi. La realizzazione di una rete in fibra ottica è di fondamentale importanza per assicurare lo sviluppo e la diffusione delle infrastrutture fisse e mobili di nuova generazione su tutto il territorio, per sostenere lo sviluppo dei servizi collegati alla rete, anche con riferimento a quelli erogati dalla Pubblica Amministrazione. Oggi il 40% degli italiani non ha mai utilizzato Internet, contro una media europea del 20%. Per fare questo la predisposizione di una infrastruttura in fibra ottica è di primaria importanza, è la finestra temporale giusta per rinvestire e assicurare ad un territorio vantaggio competitivo in un mondo globalizzato. La Telecom, ci ha comunicato che entro fine anno arriverà da noi la fibra ottica attraverso i sui canali. Abbiamo avviato la revisione del PRG, strumento urbanistico fondamentale per dare ulteriore sviluppo al nostro territorio, sarà rivista e ridefinita la programmazione territoriale sotto tutti gli aspetti, da quello urbanistico a quello  economico, sociale, commerciale, culturale e paesaggistico. Oltre ad aver dato mandato all’ufficio comunale di portare avanti tutte le attività necessarie, in consiglio comunale abbiamo istituito una commissione permanente sul tema Urbanistica proprio per dimostrare la volontà di andare avanti nella revisione del PRG. Saranno avviate la realizzazione di opere pubbliche, in diverse zone del nostro comune, per un importo totale di 1,5 milioni di euro. Interventi che riguardano una serie di manutenzioni straordinarie di spazi pubblici e la realizzazione di nuove infrastrutture sul territorio comunale. Adeguamento di marciapiedi esistenti in Viale Rimembranze, Via Di Iorio, San Luca e la realizzazione di nuovi tratti tra Capragrassa e Montemarcone, Aia S.Maria, Colle Pietre, Colle S.Angelo. Valorizzazione Arco N’Driano e Porta S. Giuseppe. Per Contrada S. Marco previsto il rifacimento tratti di asfalto e consolidamento Ponticello. Sistemazione campetto Via Panoramica. Recupero area Discesa Casette e rifacimento Ruelle adiacenti. Pubblica illuminazione a Castelluccio. Torrente Appello: è in corso il progetto di manutenzione per un importo di 535 mila euro i cui termini per affidamento lavori sono programmati per fine anno. Opera fondamentale per la messa in sicurezza di un intero territorio. Entro il mese di novembre sarà messa a disposizione della cittadinanza un Centro Servizi per il Cittadino, in pieno centro storico, che ospiterà uffici della SASI, SIAE, sportello INPS, attività comunali e di altri enti. Fatto nuovo ed importante questo per due aspetti, da un lato offriamo più servizi al cittadino e dall’altro il coinvolgimento di un centro storico che ha sempre più bisogno di vitalità e attenzione. E’ stato bandito un Concorso Pubblico per integrare l’attuale assetto del personale con 5 nuove assunzioni che andranno sicuramente a migliorare l’attività degli uffici nell’interesse dei cittadini, le domande pervenute sono più di 700. Da non sottovalutare la situazione difficile che l’amministrazione comunale sta affrontando a causa dell’emergenza sanitaria, che porta via tempo e risorse, ma con cui bisogna fare i conti prima di ogni altra cosa. Tante sono ancora le attività da portare avanti nell’interesse della nostra collettività, diversi sono i grandi temi su cui l’amministrazione lavora nell’interesse non solo di Atessa ma di un intero territorio, e mi riferisco al nostro Ospedale e al problema Ambientale. I problemi sono ancora tanti, il nostro impegno continuerà ad essere quello di lavorare per un futuro migliore per la nostra città, fatta di servizi, attività, infrastrutture e benessere per tutta la cittadinanza. 

 

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia