Sei in: ATESSA -> ECONOMIA
Inserito da Antonio Calabrese
Politica & Territorio (se...
politica & terriorio 211119.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Fossacesia, arriva la fib...
fibra ottica villa scorciosa_2.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Tempi di attesa, in provi...
TEMPI DI ATTESA ASL 2P.jpg

14/10/2019

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio (Prima Categoria Girone B): Scerni inarrestabile, vince in trasferta con il Piazzano e rimane in vetta a punteggio pieno

Visto 754 volte

COMMENTA

Calcio (Prima Categoria Girone B): Scerni inarrestabile, vince in trasferta con il Piazzano e rimane in vetta a punteggio pieno

piazzano-scerni 1 131019

La trasferta con lo Sporting Altino non è stata foriera di risultati per il Piazzano, uscito malconcio anche dal punto di vista fisico. Il brutto infortunio occorso al portiere Di Tollo ha messo fuori causa l’estremo difensore biancorosso, con la società che è corsa immediatamente ai ripari, ingaggiando lo svincolato Gerardo Di Campli. La situazione non è rosea, per i piazzanesi, costretti a dover rinunciare anche a Ciccio Pierri, indisponibile dopo l’incidente subìto nelle scorse settimane. Ma non c’è tempo di leccarsi le ferite, visto che al Comunale di Montemarcone arriva lo Scerni, attuale capolista del Girone B di Prima Categoria e piacevole sorpresa di questo primo scorcio stagionale.

piazzano-scerni 2 131019

I ragazzi di mister Maccione dimostrano sin dalle prime battute di non essere una inquilina occasionale dei piani alti, e comincia ad imporre il proprio gioco, sfiorando il vantaggio in due occasioni ravvicinate, nelle battute d’avvio. In entrambi i casi è Erragh a rendersi pericoloso, dapprima con un diagonale in mischia da distanza ravvicinata, bloccato a terra da Gerardo Di Campli, e subito dopo con un destro da due passi che getta alle ortiche il succulento assist al bacio del suo collega d’attacco Di Candilo. La retroguardia piazzanese tira un grosso sospiro di sollievo per lo scampato pericolo, e dall’altra parte del campo c’è Di Maulo che prova a suonare la carica, ma il 10 di casa non riesce a sfruttare sino in fondo l’interessante verticalizzazione di Dino Di Campli.

piazzano-scerni 3 131019

La gara torna a ravvivarsi a ridosso della mezzora, con l’iniziativa di Cirigliano, che svetta sul corner di Bevilacqua ma non riesce a tenere bassa la sfera. Poco dopo, è lo stesso Cirigliano a tentare una stoccata dalla distanza, con Cianci costretto ad inarcarsi per alzare l’insidiosa palombella sopra i legni della sua porta.

Il buon momento piazzanese prosegue fino all’intervallo, ma Cianci è nuovamente decisivo per chiudere lo specchio della porta alla conclusione dal limite di Centurione. L’estremo scernese osserva infine, con un pizzico di apprensione, la rasoiata dal limite di Cieri che va spegnersi di pochissimo oltre il secondo palo.

piazzano-scerni 4 131019

La forza propulsiva della truppa biancorossa va progressivamente spegnendosi alla riapertura dei giochi, con la capolista che guadagna metri in avanti e al 20’ è protagonista del primo spunto di cronaca del secondo atto. In questo frangente, si tratta di un episodio da moviola, con i rossoblu che invocano il tiro dal dischetto, in seguito alla trattenuta di Centurione su Marrollo, a ridosso del limite d’area, che il direttore di gara non ravvisa, lasciando proseguire l’azione.

piazzano-scerni 5 131019

Scerni insidioso al 24’, con la sventola dalla distanza di Di Foglio, bloccato a terra dall’estremo locale. Il duello tra i due si rinnova al 32’, con Di Campli che ha la meglio sventando in tuffo il temibile piazzato del 7 avversario. Al terzo tentativo, è Di Foglio ad avere la meglio, con una modalità abbastanza imprevista. E’ il 32’, infatti, quando il calciatore ospite beffa l’estremo biancorosso con una perfida conclusione dalla bandierina, che non viene deviata da nessuno ma termina beffardamente la sua corsa in fondo al sacco.

I ragazzi di mister D’Onofrio accusano il colpo, e soltanto nei minuti di recupero riescono a orschestrare una reazione, anche se il tentativo di capitan Dino Di Campli, dal limite d’area, si spegne a fondo campo. Scerni inarrestabile, che prosegue la sua marcia in vetta a punteggio pieno. Terza sconfitta in quattro gare, per il Piazzano, costretto a leccarsi le ferite e a ricaricare le pile al più presto, sperando in notizie confortanti anche dall’infermeria.

Il tabellino della gara:

Piazzano: Di Campli Gerardo, Centurione, Pece, Di Campli Dino, Di Florio, Lupo, Bevilacqua (33’st D’Alò), Cirigliano (33’st Staniscia), Arif (23’st Troilo), Di Maulo (40’st Antichi), Cieri (26’st Di Lena). A disposizione: Marinucci, Lemme, Di Giulio.

Allenatore: Gianluca D’Onofrio

Scerni: Cianci, Candeloro (28’st Di Virgilio), Scafetta, Argentieri, Monteferrante, Di Sante, Di Foglio, Farina, Erragh (40’st D’Ercole Mattia), Monachetti (44’st Pomponio Antonio), Di Candilo (15’st D’Ercole Mario). A disposizione: Pomponio, Carlucci, Ronzitti, Di Gennaro, Pomponio Panfilo.

Allenatore: Antonio Maccione

Arbitro: Emanuele Sputore di Vasto

Marcatori: 32’st Di Foglio (0-1)

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia