Sei in: ATESSA -> ECONOMIA
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Seconda Categoria...
rosciano-lettese 4_1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Prima Categoria G...
scerni-fresa 5_1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Seconda Categoria...
rosciano-lettese 1.jpg

03/12/2019

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio (Terza Categoria): Montalfano-Liscia 9-0

Visto 336 volte

COMMENTA

Per visualizzare il video, cliccare sulla scritta WATCH ON YOUTUBE utilizzando Internet Explorer, o andare sul seguente link del nostro canale You Tube:

https://www.youtube.com/watch?v=k1V2sQCFcjQ

omnia 011219

Testa-coda, a Montalfano, in una gara valevole per il Girone vastese di Terza Categoria. I gialloverdi di mister Marra, secondi in classifica a stretto contatto con la battistrada Vasto United, ricevono il fanalino di coda Liscia, in una gara teoricamente senza storia, che dovrebbe permettere ai padroni di casa di fare bottino pieno e rintuzzare gli attacchi alla prima della classe. Il Liscia, ovviamente, non vuole recitare il ruolo di vittima predestinata, anche se non sarà facile uscire indenni dal terreno di gioco montalfanese.

montalfano-liscia 1 011219

E in effetti, le premesse si confermano anche dal punto di vista pratico, oltre che teorico. Dopo due giri di lancette, i gialloverdi di mister Marra sono subito a condurre, grazie alla segnatura di Soumano, che raccoglie una corta respinta della retroguardia ospite, e fa partire una conclusione abbastanza centrale, ma che si rivela imprendibile per l’estremo del Liscia.

La truppa ospite reagisce prontamente, anche se il temibile diagonale di Andrea D’Ottavio, dal vertice d’area, che costringe Meo a rifugiarsi in corner, sarà un episodio abbastanza isolato. E in effetti, cinque minuti dopo va a concretizzarsi il bis della truppa di casa, che stavolta festeggia con Cordisco, a segno con un piatto ravvicinato che finalizza nel migliore dei modi l’invitante suggerimento del suo collega d’attacco Griguoli.

montalfano-liscia 2 011219

Quest’ultimo si scatena anche in prima persona, e va ripetutamente a bersaglio nelle battute immediatamente successive. Al 12’, sigla il tris per i suoi svettando con tempismo sugli sviluppi di un tiro d’angolo. Un minuto dopo, va a ripetersi al culmine di una micidiale ripartenza imbastita da capitan D’Alberto.

Il Liscia sa perfettamente che non vi sono grandi speranze di riequilibrare il risultato già compromesso dopo neanche un quarto d’ora di gioco, ma fa il possibile per onorare l’impegno, anche se per Meo non ci sono grossi pericoli da fronteggiare. Al 20’, il piazzato di Pascucci si spegne abbondantemente sul fondo.

montalfano-liscia 3 011219

I gialloverdi di casa tornano a dirigere le operazioni e prima della mezzora festeggiano la cinquina con Colonna Basso, che regala un nuovo dispiacere al malcapitato Notarangelo, non impeccabile in questa circostanza, che manca la presa e permette al numero 11 del Montalfano di iscrivere il proprio nome nel tabellino marcatori.

I padroni di casa insistono in zona d’attacco, e vanno ripetutamente all’affondo, prima del rientro negli spogliatoi. Al 30’, Griguoli semina scompiglio in area e appoggia al centro, con Cordisco che va alla conclusione, ma stavolta Notarangelo riesce in qualche modo a metterci una pezza, in tandem con Turdò.

montalfano-liscia 4 011219

Al 36’, lo scatenato Griguoli va a provare il pallonetto in corsa, ma senza fortuna. Prima del duplice fischio, il risultato diventa tennistico, con la sesta rete gialloverde realizzata in mischia da Di Martino.

Il copione è identico anche alla ripresa dei giochi, che si contraddistinguono immediatamente con un nuovo sigillo della squadra di casa, e dello scatenato Griguoli, al tris personale dopo aver vinto un contrasto con Turdò.

La gara si ravviva al 16’, con la rovesciata di Cordisco, di poco sopra i legni della porta ospite.

Il Liscia dimostra di essere ancora vivo, e un minuto dopo va ad insidiare la porta montalfanese con il doppio tentativo di Andrea D’Ottavio e Brandolini.

montalfano-liscia 5 011219

Sull’altro versante, il tentativo dal limite di D’Adamo viene intercettato da Notarangelo. Per quest’ultimo, le pene domenicali non sono ancora terminate, e una la deve subìre pochi istanti dopo, in seguito al penalty accordato dal signor Marchetti di Vasto, che va a sanzionare il contatto in area tra Tufano e il neo-entrato Malatesta. Dal dischetto, “Peppone” Travaglini va a segno, e porta ad otto il conto delle reti per i suoi.

Griguoli, poco dopo, sfiora la nona segnatura, ma stavolta viene fermato dal palo.

Il Liscia cerca vanamente di ottenere la rete della bandiera, ma questa non arriva, nonostante la buona volontà di Andrea D’Ottavio e Brandolini. Le due iniziative, apprezzabili ma infruttuose, contribuiscono ad evidenziare la presenza tra i pali di Meo, che ha la possibilità di dire la sua in una giornata abbastanza tranquilla, per quel che lo riguarda. Nei minuti di recupero, c’è tempo per assistere alla nona rete del Montalfano, quarto sigillo personale per il devastante Griguoli. Il netto successo odierno consente alla truppa di casa di mantenersi a stretto contatto con la capolista Vasto United.

 

Il tabellino della gara:

Montalfano: Meo, Mazzetti (1’st Malatesta), D’Alberto (15’st Colameo), D’Adamo Giuseppe, Travaglini (st D’Adamo Luciano), Maiale (39’st Di Florio), Di Martino, Soumano, Cordisco, Griguoli, Colonna Basso. A disposizione: Battista, D’Onofrio, Zilli, Di Lauro.

Allenatore: Massimiliano Marra

Liscia: Notarangelo, Lucci, Turdò, Di Carlo (8’st D’Ottavio Daniele), D’Ottavio Antonio (18’pt Di Santo), D’Ottavio Emanuele (26’st Melis), Brandolini, Pascucci, D’Ottavio Andrea (43’st Barone), D’Ottavio Mauro (37’st Pomponio), Tufano.

Arbitro: Ettore Marchetti di Vasto

Marcatori: 2’pt Soumano (1-0), 8’pt Cordisco (2-0), 12’pt Griguoli (3-0), 13’pt Griguoli (4-0), 29’pt Colonna Basso (5-0), 43’pt Di Martino (6-0), 2’st Griguoli (7-0), 24’st Travaglini su rigore (8-0), 46’st Griguoli (9-0)

Ammonito: Barone (L)

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia