Sei in: ATESSA -> CULTURA
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Eccellenza): Samb...
logo sambuceto.png
Inserito da Antonio Calabrese
La Vastese Beach Soccer c...
vastese bs coppa.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Ecoeridania rinuncia all'...
borrelli-ciaf 2p.jpg

06/07/2018

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Passaggio del martelletto al Rotary Club Atessa Media Val di Sangro e Premio Rotary per il Lavoro

Visto 571 volte

COMMENTA

Per visualizzare il video, cliccare sulla scritta WATCH ON YOUTUBE utilizzando Internet Explorer, o andare sul seguente link del nostro canale You Tube:

https://www.youtube.com/watch?v=PuqThXss2Xs

Il Rotary Club Atessa Media Val di Sangro, tra i più attivi in Abruzzo e nel Centro-Italia, ha sancito l’inizio del nuovo anno rotariano con la tradizionale cerimonia di passaggio del martelletto tra il presidente uscente Alberto Amoroso e quello subentrante Augusto Caporrella. Alla serata, che si è svolta presso il Ristorante La Masseria di Piazzano di Atessa, hanno presenziato, tra gli altri, i sindaci di Atessa e Paglieta, Giulio Borrelli e Nicola Scaricaciottoli e le dirigenti scolastiche Rosina Carta e Costanza Cavaliere.

passaggio martelletto 050718

Nel corso della cerimonia ci sono stati dei riconoscimenti ai soci, e interventi degli amici del Rotary Club  Charleroi Val de Sambre (Belgio) con i quali il Rotary  è gemellato dal 2007. Oltre al passaggio di consegne tra Amoroso e Caporrella, uno dei momenti più toccanti della serata è stato quello in cui il Rotary ha consegnato a Carlo Lusi, imprenditore e titolare del Ristorante La Masseria, il Premio Rotary per il lavoro, giunto alla quarta edizione. Il riconoscimento, che consiste in una pergamena e in una riproduzione della statuetta di Veiove, rinvenuta qualche decennio fa proprio in Val di Sangro, è attribuito per regolamento ad una persona che si sia distinta nel campo  della cultura, delle scienze, dell'economia, dell'arte, delle professioni e dei mestieri  contribuendo con il proprio lavoro allo sviluppo socio-economico  del territorio attraverso i risultati conseguiti nell'innovazione tecnologica,  nella qualità produttiva, nell'occupazione ponendo comunque particolare attenzione  alla tutela ambientale ed alla sicurezza sul posto di lavoro.

premio rotary per il lavoro 1 050718premio rotary per il lavoro 050718

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia