Sei in: ATESSA -> CULTURA
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5 (Serie C1): Fu...
futsal lanciano-orione 4_1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5 (Serie C1): Fu...
futsal lanciano-orione 1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Atessa: stagione di prosa...
teatro-bocci.jpg

22/11/2019

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Fossacesia, arriva la fibra ottica a Villa Scorciosa. Il Sindaco chiederà alla Regione la Banda larga per le aree artigianali e sulla costa

Visto 617 volte

COMMENTA

farina 221119

 

Incontro in Comune a Fossacesia tra il sindaco Enrico Di Giuseppantonio, l’Assessore ai Lavori Pubblici, Danilo Petragnani, il responsabile del settore Urbanistica ed Informatica, Domenico Moretti e i tecnici della Open Fiber, concessionaria di Infratel. La Open Fiber, sta realizzando la rete di fibra ottica in quei comuni b per i quali non sono stati programmati investimenti per la realizzazione di collegamenti Internet. In provincia di Chieti, la Open Fiber opererà in 68 centri per mettere in rete uffici pubblici, aree artigianali e commerciali, e utenti. Di recente la Open Fiber ha completato la realizzazione a Villa Scorciosa della centrale FTTH dalla quale partiranno le linee dedicate alla fibra ottica. “E’ un intervento molto importante per Villa Scorciosa – ha affermato il sindaco Di Giuseppantonio – tenuto conto dell’importanza che la nostra frazione riveste. L’occasione dell’incontro con i tecnici della Open Fiber ci ha offerta la possibilità di affrontare con loro la richiesta dib altri interventi sul nostro territorio affinché il servizio posa essere a disposizione delle aree artigianali e commerciali di località Sterpari, di quella nella zona lungo la provinciale Casoli-Fossacesia tra l’altro ricompresa nella istituenda ZES (Zona Economica Speciale) e per Fossacesia Marina. La Opern Fiber procederà a collegare alla rete le imprese che operano a Sterpari, mentre per la zona artigianale che si trova sulla della strada Pedemontana e per Fossacesia Marina, fulcro del nostro turismo, chiederemo alla Regione Abruzzo un incontro perché si proceda a finanziarle e inserirle al più presto negli interventi che la Oper Fiber sta eseguendo. E’ un passo- ha aggiunto Di Giuseppantonio- decisamente importante per mettere nelle condizioni la pubblica amministrazione e aziende a veder potenziata la possibilità di migliorare la fruibilità dei servizi in mobilità e soprattutto, superare l’isolamento derivante dal non potersi collegare in banda ultra larga ai servizi erogati dal mondo digitale”.

villa scorciosa 221119

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia