Sei in: ATESSA -> CULTURA
Inserito da Antonio Calabrese
Atessa: 'Quaderni di cult...
quaderni cultura atessana.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Eccellenza): Albe...
bernardi-nerostellati p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Sport da contatto, in Abr...
liris guido-assessore regionale_2.jpg

02/08/2020

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Calcio a 5 (A2 maschile): ultimo colpo Tombesi, arriva Maurizio Napoletano

Visto 351 volte

COMMENTA

mites 020820

COMUNICATO STAMPA

 

Ultimo colpo Tombesi: Maurizio Napoletano

 

napoletano-tombesi 020820Il roster 2020/2021 si completa con l’arrivo del ventiquattrenne ex Lucrezia, fortemente voluto dallo staff tecnico: «In campo sono un mastino, voglio lottare per le posizioni di vertice. Pronto a dare tutto per questa nuova maglia».

 

Ortona, 02/08/2020 – La Tombesi può definire chiuso il proprio mercato in vista della prossima stagione, grazie all’ultimo arrivo in casa gialloverde. Maurizio Napoletano, classe 1996 da Castellammare di Stabia, ha avuto esperienze in carriera in serie A, tra Pesaro-Fano e Imola, e nelle ultime due stagioni ha militato con la maglia del Buldog Lucrezia: prima la vittoria del campionato di serie B e poi una stagione travagliata, napoletano-tombesi 2 020820quella scorsa, a causa degli infortuni, che non a caso gli hanno impedito di giocare contro la Tombesi, sia all’andata che al ritorno. Ora, lasciatosi definitivamente alle spalle gli infortuni, il laterale campano è pronto a mettere in campo le sue migliori qualità al servizio della sua nuova squadra:

«Sono quello che solitamente si definisce un “mastino”, garantisco corsa e aggressività a tutto campo e so contribuire molto alla fase difensiva della squadra. So che lo staff tecnico, e in particolare mister Marzuoli, mi hanno voluto fortemente, e ripagare la loro fiducia sarà il mio primo obiettivo. Ho scelto la Tombesi non solo per la sua serietà, a tutti nota nell’ambiente del futsal, ma soprattutto perché è stata costruita una squadra di alto livello: penso a Silveira e Adami che sono rimasti, a Bordignon, Sardella e al mio compagno a Lucrezia, Jamicic, e in generale a tutto il roster, e sono sicuro che con queste qualità potremo giocare un campionato di vertice, che è l’obiettivo che mi pongo a livello di squadra. D’altro canto, già l’anno scorso la Tombesi era una bella squadra, ora possiamo solo migliorare. Sono pronto a dare tutto per questa nuova maglia e per una società che mi ha accolto benissimo, facendomi sentire parte da subito di un progetto importante».

 

GIUSEPPE MROZEK

UFFICIO STAMPA TOMBESI ORTONA CALCIO A 5

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia