Sei in: ATESSA -> CULTURA
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Settore Giovanile...
torre calcio under 17 2019-2020 2p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Promozione Girone...
senese gianluca 2-casalbordino_2.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Settore Giovanile...
sambuceto-allievi p.jpg

09/07/2013

Inserito da Antonio | 0 commenti
Il gran fuoco di Aligi Sassu 'infiamma' d'arte il Medio Sangro. Ad Atessa e Tornarecio due grandi eventi culturali all'insegna della bellezza

Visto 958 volte

COMMENTA

simply in 090713

Venerdì 12 luglio 2013 alle ore 10.30, presso la sala conferenze "Capozucco" di Palazzo De Mayo, in Largo Martiri della Libertà n. 2 (corso Marrucino) a Chieti, si terrà la conferenza stampa

 

IL GRAN FUOCO DI ALIGI SASSU

"INFIAMMA" D'ARTE IL MEDIO SANGRO

 

Atessa e Tornareccio: due grandi eventi culturali all'insegna della bellezza

 

Nel corso della conferenza saranno presentate l'inaugurazione della mostra

 

IL GRAN FUOCO DI ALIGI SASSU

60 ceramiche e sculture dal 1939 al 1989

Una selezione di opere dal Museo di Castelli

 

mostra aligi sassu 090713

in programma presso il Museo Sassu a Palazzo Ferri ad Atessa (Ch) il 17 luglio 2013 alle ore 18.00: una mostra di ceramiche e sculture realizzate da Aligi Sassu, messe a disposizione dal museo castellano in attuale fase di restauro all'indomani del sisma del 2009 (info su www.museate.it). Verrà inoltre presentato

 

UN MOSAICO PER TORNARECCIO

La città delle api e dei mosaici

 

VIII edizione

 

la rassegna d'arte che, dal 2006, sta trasformando Tornareccio in un museo a cielo aperto fatto di oltre sessanta mosaici installati sulle facciate delle abitazioni. La cerimonia inaugurale è in programma sabato 20 luglio 2013 alle ore 17.30, presso la sala "Remo Gaspari" in via don Bosco a Tornareccio (Ch). (Info su www.unmosaicopertornareccio.it).

mostra aligi sassu 090713 

Si tratta di due eventi con un unico denominatore: la grande arte come motore di promozione e sviluppo di un territorio che ha deciso si puntare su iniziative innovative e di grande spessore culturale, capaci di attrarre visitatori anche da fuori regione. Grazie ai due eventi e ai due musei, Atessa e Tornareccio si candidano a diventare un unico polo culturale e turistico, con un'offerta integrata e coinvolgente di arte, cultura ed enogastronomia: infatti Atessa è Città del Vino e Tornareccio è Città del Miele.

 

Alla conferenza stampa interverranno:

 

-          Alfredo Paglione, mecenate ed ideatore delle due manifestazioni;

-          Luigi De Fanis, assessore regionale alle Politiche culturali;

-          Nicola Cicchitti, sindaco di Atessa;

-          Enzo De Rosa, sindaco di Castelli;

-          Nicola Pallante, sindaco di Tornareccio;

-          Adele Cicchitti, Fondazione Museate, curatrice della mostra "Il gran fuoco di Aligi Sassu";

-          Elsa Betti, coordinatrice "Un Mosaico per Tornareccio".

mosaico per tornareccio 090713

simply 1 090713simply 4 090713simply 8 090713simply 13 090713

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia