Sei in: PESCARA -> CRONACA
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Settore Giovanile...
torre calcio under 17 2019-2020 2p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Promozione Girone...
senese gianluca 2-casalbordino_2.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Settore Giovanile...
sambuceto-allievi p.jpg

28/05/2020

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Atessa: Consiglio Comunale del 27/05/2020 (Parte prima)

Visto 694 volte

COMMENTA

Per visualizzare il video, cliccare sul seguente link del nostro canale You Tube:

https://www.youtube.com/watch?v=o1p_Zo2bIOc

Atessa: Consiglio Comunale del 27/05/2020 (Parte prima)

atessa-consiglio comunale 270520 1

PROPOSTA DI DELIBERA

 

“Mozione del Sindaco Prot. n. 8877 del 22.05.2020 su Distretto Sanitario di Base e del futuro dell’Ospedale “San Camillo De Lellis.

 

IL CONSIGLIO COMUNALE

 

TENUTO CONTO

 

 

-     che con provvedimento n. 260 del 12 marzo u.s. la ASL di Lanciano-Vasto-Chieti ha individuato il P.O. di Atessa come Covid Hospital con 6 posti letto di rianimazione;

- che in 48 ore il nostro nosocomio è stato spogliato di tutte le unità ospedaliere e dei servizi del Distretto Sanitario di Base, trasferiti altrove;

 

CONSIDERATO CHE

 

-     in questa situazione, che si protrae ormai da oltre due mesi, ha creato e sta creando pesanti disagi alla popolazione di un intero comprensorio;

 

TENUTO CONTO CHE

-        La ASL, diversamente da quanto deliberato, ha impiantato un Covid Hospital per “paucosintomatici” senza attivare la terapia intensiva;

 

VALUTATO CHE

 

-         Il Decreto Legge del 19 maggio 2020, n. 34 recante “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epimediologica da COVID-19”, pubblicato in pari data in G.U. , all’art. 2 “Riordino della rete ospedaliera in emergenza COVID-19” prevede che i Covid Hospital debbano avere terapia intensiva e sub-intensiva, nonché personale medico ed infermieristico specializzato. La regione è tenuta nel termine di trenta giorni, dalla pubblicazione in G.U. del Decreto Legge, a riordinare la rete ospedaliera abruzzese, in conseguenza dell’emergenza sanitaria in corso;

-        Il Covid Hospital, secondo il medesimo articolo del citato Decreto Legge, è previsto che conviva, nella stessa struttura, con unità e reparti ospedalieri anche non Covid, definendo e separando nettamente i diversi percorsi;

 

CHIEDE ALLA REGIONE ABRUZZO

 

  1. Di intervenire presso la ASL Lanciano-Vasto-Chieti per riavere immediatamente in Atessa i servizi del Distretto Sanitario di Base, trasferiti altrove;
  2. Di garantire, nell’ambito delle proprie funzioni programmatorie, il futuro ospedaliero che spetta al San Camillo De Lellis. Nel caso dovesse essere confermata la decisione di allestire un “Covid Hospital” in Atessa, questo nosocomio deve avere anche la terapia intensiva e la rianimazione con tutte le attrezzature adeguate insieme con personale medico e infermieristico specializzato. CONTEMPORANEAMENTE va riorganizzato, nella stessa struttura, con percorsi separati – secondo quanto prevede l’art. 2 del Decreto “Rilancio Italia” – l’ospedale “Non Covid”. In base alla programmazione vigente a Atessa spetta PRONTO SOCCORSO H.24, RADIOLOGIA, ANALISI, MEDICINA, LUNGODEGENZA, DIALISI, ENDOSCOPIA, AREA CHIRURGICA PER INTERVENTI IN DAY SURGERY”. Una struttura mista, bidimensionale e complessa – come quella indicata nel Decreto Legge – richiede anche una direzione sanitaria autonoma e può ricomprendere la RIABILITAZIONE ex art. 56 per i pazienti che hanno superato il Covid e necessitano di cure riabilitative.

 

CHIEDE AL SINDACO E ALLA GIUNTA

 

-        di intraprendere tutte le iniziative utili a tutelare, in ogni caso, la valenza ospedaliera del San Camillo De Lellis, prevista nelle delibere della Regione, a partire dal D.G.R. n.824/2018. Non è accettabile, in nessun modo, un “Covid PTA” o un PTA tout court, pur in presenza di investimenti per le strutture territoriali e di prossimità.

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia