Sei in: CHIETI -> CULTURA
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Seconda Categoria...
atessa mario tano-gruppo_13.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio: la classifica mar...
di muzio manuel-cepagatti red devils_43.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio: la classifica mar...
rapino pasquale-giuliano teatino_11.jpg

15/04/2017

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Escursioni, Bioenergetica, Yoga, Laboratori Pratici, MTB: presentate le attività primaverili alla Lecceta di Torino di Sangro

Visto 308 volte

COMMENTA

sangroservizi 150417

Escursioni, Bioenergetica, Yoga, Laboratori Pratici, MTB: PrimaVera in Lecceta 

primavera lecceta 1 150417

TORINO DI SANGRO –  Presentato il calendario delle attività primaverili (aprile, maggio e giugno) 2017 della Riserva Naturale Regionale “Lecceta di Torino di Sangro”: sono 22 iniziative promosse dalla Cooperativa Terracoste, tra escurisoni a piedi e in MTB, esperienze attive, laboratori su riconoscimento erbe spontanee e  manipolazione dell'argilla, educazione ambientale, nordic walking, bioenergetica, yoga in collaborazione con esperti e partner locali nello splendido e verdeggiante scenario della Lecceta di Torino di Sangro.“Molti, a torto, sono convinti che una Riserva Regionale vuol dire: non poter fare nulla – esordisce Andrea Rosario Natale, Direttore della Riserva – più di 5.000 visitatori e fruitori della Lecceta in 5 mesi e le tante attività realizzate  ogni anno sono a dimostrare il contrario. Tramite noi conoscono il Territorio del Sangro Aventino e grazie alla Card  hanno un incentivo in più a spostarsi anche verso l'interno.

primavera lecceta 2 150417

Direttamente e indirettamente, in particolare come  attrattore turistico, le Riserve sono il nostro biglietto da visita in Italia e all'estero – continua Natale – grazie alla collaborazione con il Network ORA oltre a lavorare per creare un'Europa solidale, accogliente e sostenibile più di  130 ragazzi ogni anno vengono da noi per conoscere ed imparare come è possibile, tramite i “lavori verdi” trovare  un proprio ruolo e integrarsi avendo una parte attiva nella società. Ovviamente si innamorano delle nostre bellezze e  dei nostri prodotti eno-gastronomici, ne parlano e ci fanno conoscere nei loro Paesi di provenienza, tornano a  trovarci e contribuiscono insieme a tante altre operazioni di promozione e valorizzazione a muovere l'economia  locale”.“Grazie alle escursioni in MTB –  dichiara Riccardo Mancinone, Presidente della Cooperativa Terracoste –  che realizziamo insieme all'Associazione Winterline, mettiamo in connessione anche le Riserve di Punta Aderci e del  Lago di Serranella in attesa che arrivino la Via Verde e il percorso ciclo-pedonale lungo la Linea Gustav, che stiamo  completando in questi mesi, per riscoprire e rendere fruibili i luoghi della Memoria legati alla II Guerra Mondiale  unendo valorizzazione turistica e divulgazione storica. In tal senso l'evento del 25 aprile “MTB della Memoria” che  coniuga insieme le vocazioni della nostra Riserva (natura, storia, sport e turismo)”.“Le attività che organizziamo in Lecceta – aggiunge Maria Laura Pierini, Responsabile del CEA Terracoste e del Centro Visite della Riserva – oltre che una valenza turistica provano a far vivere la Riserva in modo consapevole per  diffondere le tematiche legate alla sostenibilità e all'equlibrio, da ritrovare, tra uomo e Natura. Cercano di far  crescere chi partecipa in modo divertente e attivo immersi nella nostra splendida biodiversità. Le nostre attività  comunque non finiranno a giugno – conclude Pierini – ma continuano anche quest'estate, quindi seguiteci sulle  nostre pagine Social su Facebook, Twitter, Istagram e Telegram!”.

primavera lecceta 4 150417

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia