Sei in: CHIETI -> CULTURA
Inserito da Antonio Calabrese
‘Non solo calcio’: il...
locandina non solo calcio p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Stasera a Fraine Festa de...
locandina vasco tribute band p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Tornareccio: Consiglio Co...
tornareccio-consiglio comunale_4.jpg

12/08/2019

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Torna MozzagrognaINsuite, appuntamento con la grande musica a Mozzagrogna, nella storica cornice di Palazzo Marcantonio

Visto 125 volte

COMMENTA

bcc 120819

Torna MozzagrognaINsuite, appuntamento con la grande musica a Mozzagrogna, nella storica cornice di Palazzo Marcantonio, palcoscenico naturale pronto ad accogliere due concerti unici all’aperto, che offrono l’occasione ad ognuno di scoprire affinità, abbandoni, contraddizioni, e inerpicarsi in quel mondo emotivo che spesso crediamo altro da noi.  

mozzagrogna in suite 1 120819

Lunedì 12 agosto 2019, alle ore 21.30, “Gli amori sospesi”, concerto con Gabriele Mirabassi, clarinetto, Nando Di Modugno, chitarra classica, Pierluigi Balducci, basso acustico. I tre musicisti compiono un viaggio evocativo e suggestivo dal Mediterraneo all’America del Sud, su una rotta in cui si intersecano jazz, folklore e echi della tradizione classica. Spiccata è la componente melodica del loro repertorio e forte è il legame con l’identità italiana e mediterranea. Il trio ‘scava nel territorio di origine, e nelle sue melodie ancestrali’ e insieme sa mirabilmente fondere queste ultime ad un’America latina popolata di italiani nomadi e migranti, lì approdati e in un perenne “senso forse vano di sospensione”. Ogni concerto di questo trio diviene un’esperienza coinvolgente, capace di trasmettere l’emozione e il pathos che nascono dal ‘sentire’ il profondo ed ancestrale significato della Musica, come arma della comunità per sconfiggere il buio di ogni solitudine individuale. Dodicilune ha pubblicato nel 2015 il disco “Amori sospesi” (Ed333), accolto come un lavoro di grande qualità dalla critica, che ha sempre evidenziato la particolarità di questo organico dalla vocazione cameristica, in cui il “canto d’ebano” del clarinetto e le corde della chitarra classica e dell’ancor più inusuale basso classico, sembrano uniti in una profonda intimità. Dopo anni di concerti in tutta Italia ed anche in Europa, Gabriele Mirabassi, Nando Di Modugno e Pierluigi Balducci stanno lavorando al secondo lavoro discografico, di prossima pubblicazione.

mozzagrogna in suite 2 120819

Martedì 13 agosto 2019, alle 21.30, Olivia Trummer Trio feat Angelucci/Bortone. La cantautrice, pianista e cantante jazz tedesca, si esibirà con Matteo Bortone al contrabbasso e Nicola Angelucci alla batteria accompagnando il pubblico in un viaggio, tra melodie e ritmi, ispirato al modo di vedere e vivere la musica dei tre componenti della band. Durante il suo primo tour in Italia nell'estate 2016, Olivia Trummer ha scoperto due spiriti musicali affini: Nicola Angelucci e Matteo Bortone, considerati tra i migliori musicisti del panorama jazzistico italiano. Questo incontro l'ha spronata a continuare il suo percorso con il trio in tour in tutta Europa. Il trio propone un repertorio di composizioni originali e melodiche con un'interazione vitale e gioiosa. Matteo Bortone, votato "Best New Talent" dalla rivista Musica Jazz nel 2015, attualmente collabora, per fare un nome, con Roberto Gatto e richiama l'attenzione internazionale sul suo quartetto Travelers. Nicola Angelucci, definito da Benny Golson Il miglior batterista con il quale ho suonato in Europa è in tour per esempio, ormai da anni, con Fabrizio Bosso, Dado Moroni e anche con il suo Nicola Angelucci Quartet. Olivia Trummer è stata in tour in tutto il mondo con Kurt Rosenwinkel e la sua Caipi Band ed è leader e fondatrice di diversi progetti. È stata votata "Artist To Look Out For" dalla rivista jazz britannica Jazzwise ed è considerata una delle migliori pianiste jazz della sua generazione. Incanta gli appassionati di jazz con la sua voce morbida e flessibile e con il suo dono di cantautrice. "

mozzagrogna in suite 3 120819

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia