Sei in: L'AQUILA -> POLITICA
Inserito da Antonio Calabrese
Stop al Progetto Di Nizio...
enzo pellegrini p_3.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Leggiamo Insieme - Dodic...
LEGGIAMO INSIEME-DODICESIMA PUNTATA.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Via Verde Costa dei Trabo...
Costa dei Trabocchi p_10.jpg

24/05/2016

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Taglio ai vitalizi dei Consiglieri Regionali, D'Alessandro assicura: 'Saremo noi a tagliarli con una Legge da approvare a Luglio'

Visto 1586 volte

COMMENTA

prink 240516

dalessandro camillo 240516“Oggi in aula il Movimento Cinque Stelle non ha preso la parola sul consiglio straordinario dei trasporti ed ha abbandonato l’aula sulla legge sui servizi minimi – è quanto dichiara Camillo D’Alessandro -  La propria esistenza in vita secondo loro si giustifica non sui problemi ma sulle norme spot, demagogiche, con il solo obiettivo di apparire fustigatori, moralizzatori, titolari di merito che non hanno. Io, ho rinunciato al vitalizio da consigliere regionale. Dunque non andrò in pensione con i soldi degli abruzzesi. Sempre io sono quello che nella scorsa legislatura ha proposto una norma dalla minoranza, votata dall’allora maggioranza, che ha abrogato per sempre i vitalizi dei consiglieri regionali. Ho rappresentato un Gruppo Consiliare nella scorsa legislatura, che ha definito il taglio delle indennità – e siccome l’allora maggioranza non approvava la legge- come Gruppo decidemmo di autoridurci l’indennità per finanziare il capitolo della povertà. Saremo sempre noi quelli che approveranno una legge pilastro nel dibattito pubblico regionale come quella sui vitalizi. Per queste ragioni – conclude D’Alessandro – abbiamo rinviato il provvedimento in prima commissione annunciando che entro luglio faremo la nostra proposta di legge rivedendo l’istituto del vitalizio.

CAMILLO D’ALESSANDRO 

 

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia