Sei in: ATESSA -> POLITICA
Inserito da Antonio Calabrese
Dimissioni dell'Assessore...
borrelli giulio (2)_2.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Atessa, l'Assessore Cerol...
ceroli giovanna_15.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Rocca San Giovanni, ammin...
pinetina vallevo 1p.jpg

13/01/2022

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Il centro-destra atessano torna all'attacco della Giunta Borrelli: 'Il misero lascito dell'Amministrazione Borrelli'

Visto 802 volte

COMMENTA

farina 1301222

Comunicato

IL MISERO LASCITO DELL'AMMINISTRAZIONE BORRELLI

 

Con un comunicato stampa irricevibile e gravissimo, l'Amministrazione Borrelli, ormai sorretta solo da una sparuta minoranza di superstiti del "MAU", si nasconde dietro il dramma della pandemia per giustificare mancanze e negligenze di cui essa solo č responsabile.

Non č certo ascrivibile alla situazione pandemica il ridimensionamento di una maggioranza che, in assenza di qualitā umane e amministrative, perde cinque dei suoi consiglieri su dodici.

Non č imputabile alla pandemia l'isolamento del Sindaco Borrelli, che non ha saputo creare le condizioni necessarie ad eleggere un consigliere provinciale di maggioranza in rappresentanza di Atessa, avendo raccolto, nelle ultime elezioni provinciali, la bellezza di zero voti al di lā della nostra realtā comunale.

Non č attribuibile alla pandemia il decadimento della vita culturale di Atessa, che ristagna da ben prima che l'emergenza pandemica avesse inizio: in questo senso, maggior impegno ci si attendeva proprio dal Sindaco Borrelli, il quale non si č rivelato in grado di mantenere le aspettative suscitate dalla storia pubblica della sua personalitā, spendendo il proprio nome per  accrescere la centralitā e visibilitā di Atessa in ambito culturale.

Non dipende dalla pandemia, inoltre, la negligenza dell'attuale Amministrazione Comunale nell'attivitā di reperimento dei fondi pubblici e nella mancata o tardiva partecipazione ai bandi di finanziamento, mentre altri Comuni del nostro Territorio giā dispongono di queste risorse.

 

Dopo cinque anni di Amministrazione Borrelli, il quadro che si presenta risulta impietoso: Atessa č isolata e in ginocchio, con un distacco sempre maggiore tra il centro storico, le contrade collinari e l'area valliva, lasciata senza rappresentanti; giovani, partite IVA, operatori agricoli e commerciali sono soltanto alcune delle vittime di un'Amministrazione senza visione, senza progetti e senza futuro, la quale sovente si abbandona a una condotta autoreferenziale e aggressiva che ne tradisce la natura litigiosa, vanitosa e settaria.

 

La scelta di strumentalizzare l'emergenza pandemica rappresenta solo l'ultima caduta di stile della maggioranza agonizzante di Uniti per Atessa, che oggi decide di farsi scudo delle nostre paure col disonorevole intento di scaricare le proprie responsabilitā. Si esaurisce qui il misero lascito di un'Amministrazione Comunale che nulla ha saputo dare ad Atessa e al suo Territorio.

centro destra atessano 130122

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia