Sei in: ATESSA -> POLITICA
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Finale Play-Off ...
cepagatti-santa croce 1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Terza Categoria-G...
CIVITAQUANA-CATIGNANO VICOLI 1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio (Finale Play-Off P...
ortona-miglianico 1_2.jpg

21/01/2022

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Pellegrini invita la Giunta Borrelli a farsi da parte: ‘Bisogna chiudere al più presto questa esperienza amministrativa che si è dimostrata non all’altezza di governare Atessa’

Visto 2016 volte

COMMENTA

banner farina 210122

COMUNICATO STAMPA

Pellegrini invita la Giunta Borrelli a farsi da parte: ‘Bisogna chiudere al più presto questa esperienza amministrativa che si è dimostrata non all’altezza di governare Atessa’

pellegrini 210122Con le ultime dimissioni di Giovanna Ceroli dalla giunta guidata da Giulio Borrelli e sostenuta ormai dalla ormai ex coalizione di Uniti per Atessa, di fatto è stata decretata la fine dell’esperienza politico-amministrativa del Sindaco Borrelli e della coalizione formata dal MAU e dal PD di Atessa. Tale fine , oltre che ad essere raccontata da me e da tutte le altre forze politiche di cdx da mesi,  viene riconfermata dalla Ceroli stessa nella sua lettera di dimissioni dove scrive che la coalizione e il gruppo che aveva vinto le elezioni e che ha mal governato la città di Atessa negli ultimi anni non esiste più.

In un paese normale, di fronte a tali affermazioni fatte da assessori che si dimettono e da Consiglieri Comunali che sostituiscono consiglieri dimissionari che affermano durante il proprio intervento in Consiglio Comunale che l’attuale amministrazione ha fallito e soprattutto dopo aver amministrato malissimo la città, si prende atto e ci si dimette per dare la possibilità ai cittadini di scegliere chi li deve governare.

borrelli 210122Ma come in altre occasioni, secondo il pensiero di Borrelli e dei suoi fan, Atessa non è un paese normale, si festeggia che finalmente si potranno presentare progetti per chiedere dei finanziamenti che altri Comuni hanno preso anni precedenti, si esautora il Consiglio Comunale nella discussione e approvazione del Piano Regolatore Generale, ci si giustifica di tutte le cose che non vanno dietro la pandemia, si umiliano alcuni consiglieri in Consiglio, si cerca di zittire chi vuole semplicemente esprimere il proprio punto di vista, si discredita chiunque non la pensa come chi amministra in questo momento e poi come d’incanto il Sindaco dal piedistallo da cui crede di poter decidere tutto, ora quando è chiaro a tutti che lo hanno abbandonato tutti, rivolge un appello a tutti i Consiglieri richiamandoli al senso di responsabilità al fine di aiutarlo a portare a termine la legislatura.

Tale appello arriva dopo 4 anni e mezzo di arroganza, prepotenza e offese gratuite rivolte dal Sindaco e da qualche Assessore nei confronti di quei Consiglieri a cui oggi si chiede di avere senso di responsabilità per consentire a Borrelli di continuare a fare danni al paese. Credo che per quanto mi riguarda se si vuole il bene di Atessa bisogna chiudere il prima possibile questa esperienza amministrativa che si è dimostrata non all’altezza di governare Atessa.

Atessa, 20.01.2022

Firmato

Pellegrini Enzo – Consigliere Comunale ed esponente della Lega

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia