Sei in: ATESSA -> CULTURA
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5 (Serie C1): Fu...
FUTSAL LANCIANO-GRUPPO 231021_1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5 (Serie C1): il...
futsal lanciano-academy 1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5: la classifica...
di muzio luca-montesilvano c5 (2)_69.jpg

05/10/2020

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Grande successo di Puliamo il mondo. Ieri l'iniziativa a Tornareccio, sabato appuntamento ad Atessa

Visto 1473 volte

COMMENTA

luca finocchio 041020

“Per eliminare le tossine a volte basta il cestino”. Questo è lo slogan che ha accompagnato questa edizione straordinaria di Puliamo il Mondo. Molto positivo il bilancio delle giornate organizzate da Legambiente in Val di Sangro. Nonostante le difficoltà di questi mesi legati alla pandemia, la campagna di Legambiente ha preso regolarmente il via grazie al sostegno di tantissimi cittadini e amministrazioni  comunali,  desiderosi  di  partecipare  alla  nostra  tradizionale  iniziativa  di volontariato ambientale pensata anche per sensibilizzare le persone sul tema dei rifiuti abbandonati. Un problema sempre attuale e denunciato quotidianamente dai cittadini sul nostro territorio. Dopo Altino, Archi e Pietraferrazzana, località in cui si sono svolte le prime tre iniziative, ieri è stato il  turno  di  Tornareccio.  All’iniziativa  hanno  partecipato  i  volontari  del  Presidio  Libera Tornareccio, della Pro Loco, dell’Ass. Monte Pallano e del Circolo Anziani. La pandemia non ha  fermato  i  gesti  di  inciviltà  ed  incuria.  Anzi.  Ha  aggiunto  “nuovi”  rifiuti  a  quelli  che  già inquinavano i territori: prime fra tutti le mascherine. Tra le tipologie di rifiuti ritrovati tantissimi mozziconi di sigaretta, sacchetti, contenitori per cibo e bevande in plastica e in alluminio, rifiuti ingombranti abbandonati nella natura come pneumatici fuori uso, anche di camion e trattori, pezzi di carrozzeria di automobili, materassi, mobili, sanitari.   Ha dichiarato Rebecca Virtù, presidente del Circolo Legambiente di Atessa: “Sabato siamo stati a Pietraferrazzana con i giovanissimi del paese che hanno partecipato alla giornata per pulire il parco giochi  e  la  spiaggia  del  Lago  con  grande  impegno.  Domenica  abbiamo  ripulito  l’area  verde  di Monte  Pallano  dalle  Mura  Megalitiche,  lungo  i  sentieri,  fino  a  Fontecampna  nei  pressi  di Casanatura, la  zona di  Collecase e la  strada  provinciale.  L’area SIC  di  Monte  Pallano  e Lecceta d’Isca d’Archi, con i suoi preziosi boschi, ricchi di biodiversità, merita una maggiore attenzione da parte dei cittadini. La valorizzazione dei luoghi passa prima di tutto dalla tutela e dalla cura della bellezza. Abbiamo visto cittadini grandi e piccoli che si rimboccavano le maniche. Ora è necessario da  parte  di  tutto  un  maggiore  impegno  civico  per  combattere  l’abbandono  indiscriminato  dei rifiuti.”  “Abbiamo aderito con entusiasmo all’iniziativa proposta da Legambiente e la risposta dei cittadini e delle associazioni di Tornareccio è stata immediata e convinta. Il nostro obiettivo è valorizzare e rendere maggiormente fruibili queste aree e, solo lavorando in rete, mettendo insieme esperienze ed unendo le forze potremo raggiungere questo obiettivo.” Queste le parole del sindaco di Tornareccio Nicola Iannone al termine della giornata.  Sabato 10 ottobre appuntamento alle 9.00 ad Atessa. Due i punti di ritrovo: piazza Garibaldi e il campo sportivo di Piazzano.   

puliamo il mondo 1 041020puliamo il mondo tornareccio 2 051020puliamo il mondo 3 041020puliamo il mondo 4 041020puliamo il mondo tornareccio 5 041020puliamo il mondo tornareccio 6 041020puliamo il mondo tornareccio 7 041020puliamo il mondo tornareccio 8 041020

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia