Sei in: ATESSA -> CULTURA
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5 (Serie C1): Fu...
FUTSAL LANCIANO-GRUPPO 231021_1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5 (Serie C1): il...
futsal lanciano-academy 1.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5: la classifica...
di muzio luca-montesilvano c5 (2)_69.jpg

30/10/2020

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
‘Credevo bastasse amare’, dal libro di Alessio Masciulli nasce un’iniziativa che coinvolge 300 tra artisti, studenti e poeti per sensibilizzare i giovani sull’attenzione stradale e sul valore della vita

Visto 768 volte

COMMENTA

Per vedere il filmato, cliccare sul seguente link del nostro canale You Tube:

https://www.youtube.com/watch?v=IouYfsPthu4

‘Credevo bastasse amare’, dal libro di Alessio Masciulli nasce un’iniziativa che coinvolge 300 tra artisti, studenti e poeti per sensibilizzare i giovani sull’attenzione stradale e sul valore della vita

Alessio Masciulli vive a Catignano (Pe), ha 42 anni ed un piccolo editore di libri abruzzese. In questa breve intervista, ci racconta la storia del suo primo romanzo, ‘Credevo bastasse amare’, dove narra la morte della sua ragazza, avvenuta nel 2006 a causa di un incidente stradale. Il libro stato di recente ripubblicato con copertina bianca e Alessio ha chiesto a 100 artisti italiani, 100 studenti e 100 poeti di realizzare a mano ognuno una copertina unica e numerata con un dipinto e una poesia. Il progetto stato accolto da ogni regione italiana e da tante scuole creando una condivisione di emozioni e di nuove amicizie. ‘Mi piacerebbe sensibilizzare i giovani sull’attenzione stradale e sul valore della vita, spingendoli verso la lettura e a credere in se stessi perch, secondo me, ad ogni problema c’ la giusta soluzione’, queste le dichiarazioni di Alessio Masciulli.

credevo bastasse amare 301020

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia