Sei in: ATESSA -> CULTURA
Inserito da Antonio Calabrese
Orsogna ricorda Mario Pom...
mario pomilio p.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
'In Sevel rischio delocal...
sevel veduta aerea 1p_4.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Atessa: inaugurazione del...
centro rifiuti capragrassa.jpg

20/05/2021

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
La Biblioteca Comunale di Atessa incrementa il patrimonio librario, arrivano nuovi testi anche per la lettura facilitata

Visto 1177 volte

COMMENTA

bcc 200521

Biblioteca Comunale di Atessa: costante l’impegno dell’Amministrazione per incrementare il patrimonio librario, nuovi testi anche per la lettura facilitata.

 

Un’attenzione rivolta al mondo della cultura e portata avanti dall’Amministrazione ogni anno. La Biblioteca Comunale di Atessa intitolata a F. Cicchitti - Suriani dispone di un cospicuo numero di testi, di diversi generi letterari, di approfondimento e specifici per ogni sezione, oltre a testi dedicati all’infanzia. 

 

Lo scorso anno, in particolare, grazie alla partecipazione al bando del Ministero per i beni e le attività culturali, il Comune di Atessa ha beneficiato di un contributo di € 5.000 che ha permesso l’acquisto, per la Biblioteca, di 450 libri per tutte le fasce di età, coprendo tutti i generi letterari, titoli di recentissima pubblicazione. Tra questi, sono stati scelti anche testi sull’integrazione e l’inclusività.

 

La Biblioteca è uno spazio di tutti e per tutti. Per questo l’Amministrazione Comunale ha aderito alla proposta della Biblioteca italiana per Ipovedenti (B. I. I. onlus di Treviso) ricevendo una prima importante donazione, a cui faranno seguito altre, di 50 libri a grandi caratteri realizzati per favorire le persone con lievi difficoltà visive e/o dislessiche, e di questi, 10 sono anche in versione audiolibro.

 

Inoltre, grazie all’acquisto di nuovi arredi da parte del Comune, oggi la Biblioteca può offrire un’altra sala di lettura e/o studio in aggiunta alle sale già a disposizione degli utenti. Uno spazio dedicato non solo alle attività di studio e ricerca, ma che ha ospitato anche incontri ed iniziative per gli studenti delle scuole.

 

“È un segno tangibile - afferma l’Assessore alla Cultura Giulia Orsini - dell’attenzione che questa Amministrazione dà ai luoghi di cultura. La Biblioteca ha un ruolo fondamentale per la formazione culturale, civile e sociale. L’intento è quello di renderla attrattiva anche per i cittadini dei comuni limitrofi, riscoprendo la sua funzione di spazio aggregativo e di scambio culturale”. 

atessa-biblioteca comunale 200521
torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia