Sei in: CHIETI -> POLITICA
Inserito da Antonio Calabrese
Fara San Martino: il Gove...
GRUPPO-MARSILIO.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5: la classifica...
di muzio luca-montesilvano c5 (2)_66.jpg
Inserito da Antonio Calabrese
Calcio a 5: la classifica...
milanese paolo-virtus san vincenzo vr (3)_3.jpg

28/09/2021

Inserito da Antonio Calabrese | 0 commenti
Paglieta: Museo delle tradizioni popolari, avviati i lavori

Visto 1375 volte

COMMENTA

ecolan 280921

Partiti  a  Paglieta, gli interventi di  manutenzione straordinaria del palazzo Municipale adibito a Museo delle Tradizioni Popolari “Nelli- Polsoni”, situato in Via Vincenzo Cuonzo, 1. L’importo del progetto è di   € 36.622,50, somma  intercettata per mezzo di un  finanziamento riservato ai Comuni del Mezzogiorno, per la  realizzazione d'infrastrutture sociali. I lavori sono stati avviati sotto la direzione dell’architetto Carlo Vitelli, che ne ha redatto anche il relativo progetto. Ad aggiudicarsi i lavori , l’impresa edile Fabio Di museo delle tradizioni popolari 1 280921Nucci. Gli ambienti che ospitano il Museo della Tradizioni Popolari “Nelli – Polsoni”,  custode della memoria storica  del paese, saranno dotati di un sistema climatizzato ed uscita di sicurezza; dovranno essere apportate, altresì, anche delle migliorie, così da creare  nuovi spazi all’interno della struttura che riporta a un tempo remoto. L’attività del museo è rimasta inattiva  a causa delle restrizioni  dettate dalla pandemia, ma appena gli interventi di manutenzione che stanno interessando la parte dell’edificio comunale dove è allestita la mostra saranno  conclusi, è intenzione dell’associazione culturale femminile che ne ha la sua gestione,  organizzare nuovamente eventi culturali, accogliere scolaresche e  tutti i visitatori  che desiderano ammirare la mostra.  Negli ambienti riprodotti, cucina contadina, camera da letto, botteghe artigiane, il trappeto, vi hanno trovato una giusta collocazione: oggetti, manufatti,  abiti, attrezzi,  giocattoli,  strumenti da lavoro, stampe e fotografie, e tanto altro ancora. Ricordiamo che l’esposizione permanente delle tradizioni popolari di Paglieta ha inizio nel 1998, grazie all’impegno degli alunni delle scuole cittadine, dei loro insegnanti, genitori e volontari.

 

 

 

L’attuale allestimento si correda di pannelli esplicativi che illustrano sinteticamente le caratteristiche degli ambienti ricostruiti, e che riportano i termini, dialettali e in italiano, adoperati per identificare gli oggetti in vetrina. «A lavori conclusi,» annuncia il sindaco di Paglieta,  Ernesto Graziani, «il museo riprenderà a funzionare con regolarità; l’associazione culturale che se ne occupa, si attiverà per proporre iniziative di richiamo e di alto valore culturale.»

 museo delle tradizioni popolari 2 280921

torna su


Registrati per inserire un commento.

I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Invia


Accetto le condizioni sulla privacy (visualizza)


Oppure inserisci nickname e password per accedere


Nickname
Password
Hai dimenticato la password?
Invia